I voti della Strega – Brescia-Benevento: per Gazzetta e Corriere giallorossi positivi

99

La delusione per la sconfitta di Brescia e per una prestazione al di sotto delle aspettative non trova riscontro sulle colonne dei quotidiani sportivi nazionali. Mentre il Benevento se ne va in ritiro “punitivo” a Venticano, Corriere dello Sport e Gazzetta dello Sport giudicano sufficiente la prova della Strega al “Rigamonti“.

Il quotidiano romano, che dimentica l’ingresso in campo di Buzzegoli, boccia due terzi dell’iniziale difesa (Lucioni e Pezzi) e valuta insufficienti le prestazioni di Ceravolo e Cissè. Bene tutti gli altri, con Venuti e Falco capaci di strappare una sufficienza piena. Sulla stessa lunghezza d’onda si sintonizza la rosea, stesse bocciature eccezion fatta per l’attaccante guineano (6.5). Per il giornale milanese, tuttavia, sono molti di più i giallorossi a meritare un voto alto, premiando anche Camporese e Viola.

A rispecchiare maggiormente il pensiero del popolo beneventano è probabilmente TuttoSport. Il quotidiano di Torino boccia ben otto giocatori sanniti e valuta sufficienti gli altri sei elementi impiegati con il Brescia. Una visione diversa e distante rispetto a quella delle altre due testate.

Corriere dello Sport Gazzetta dello Sport TuttoSport
Cragno 6  6 6
Pezzi 5.5 5.5 5
(Cissè) 5.5 6.5 6
Lucioni 5 5.5 5
Camporese 6 6.5 6
Lopez 6 6 6
Viola 6 6.5 5.5
Del Pinto 6 6 5.5
(Buzzegoli) 6 6
Venuti 6.5 6.5 6
Melara 6 6 5.5
(Puscas) s.v. 6  5.5
Ceravolo 5 5.5 5
Falco 6.5 6.5  5.5
Baroni 6 5.5 6
CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.