Torrecuso, un tuo ex allenatore firma un’impresa che mancava da 17 anni

337

La serie D è ormai un ricordo nel Sannio. Il Torrecuso ha deciso di gettare la spugna la scorsa estate, lasciando un vuoto nel calcio dilettantistico nostrano. Una povertà amplificata dall’assenza di formazioni beneventane in Eccellenza, rappresentata esclusivamente dalla vicina Cervinara. Un preoccupante balzo all’indietro figlio dei tempi e così finiscono per tingersi di bianco e nero i ricordi legati allo stesso Torrecuso, alla Forza e Coraggio o alla Ferrini, nonostante si riferiscano a poche stagioni fa.

Mentre il Sannio “dilettantistico” vive nella speranza di poter rivivere un giorno quei fasti, a fare notizia è l’impresa compiuta da Francesco Farina. Il tecnico, transitato al Torrecuso solo l’anno scorso, ha infatti vinto il campionato di Eccellenza con il Cerignola, riportando la compagine pugliese in serie D 17 anni dopo l’ultima partecipazione. Un successo scandito dai record. Basti pensare che il Cerignola sotto la guida dell’ex tecnico rossoblu ha inanellato qualcosa come 24 risultati utili consecutivi, vincendo il proprio campionato con una giornata di anticipo. Un trionfo che avrà reso felice anche Antonio Vacca, ma questa è un’altra storia che riporta alla mente altre vicende e riguarda da vicino il Benevento

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.