I voti della Strega – Benevento-Trapani: solo due giallorossi convincono tutti

121

Partiamo da un presupposto: risulta difficile commentare una sconfitta casalinga per tre a uno quando in realtà hai subito un solo tiro in porta, quello di Curiale che ha di fatto mandato in archivio la contesa. Non sarà stato un Benevento brillante contro il Trapani, la squadra è lontana parente di quella capace di balzare agli onori della cronaca nel girone di andata, ma tra errori e una condizione non certo ottimale anche la buona sorte sembra girare alla larga dai ragazzi di Baroni.

Sarà per questo che i voti sulle tre testate nazionali risultano più altalenanti di altre circostanze. Gli unici due a superare l’esame sono Gori e Ceravolo. Il portiere, del resto, non ha dovuto compiere nessun intervento, punito da due calci di rigore di Coronado e dal sigillo finale di Curiale quando la squadra era protesa in avanti. La “pagnotta” la porta a casa anche l’attaccante, ancora una volta a segno in questo campionato. Convincono in negativo, infine, le prestazioni di Chibsah e Cissè. Il centrocampista raccoglie l’unanimità portandosi a casa un 5, l’attaccante incassa addirittura un 4,5 da TuttoSport.

Corriere dello Sport Gazzetta dello Sport TuttoSport
Gori 6 6 6
Venuti 5 5 5.5
Camporese 6 5 5.5
Lucioni 6 5.5 6
Lopez 6 5 5.5
Ciciretti 6 5 5.5
Chibsah 5 5 5
(Melara) s.v. s.v. s.v.
Del Pinto 5.5 5 5
(Buzzegoli) 5.5 5.5 5
Matera 5 5 6
(Eramo) 5.5 5 5.5
Cissè 5 5 4.5
Ceravolo 6 6.5 6
Baroni 5.5 5 5
CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.