Vicenza, indizi per la panchina dopo l’allenamento in vista del Benevento

105

Lerda e Torrente possono aspettare, la società del Vicenza sembrerebbe infatti propendere per la conferma di Bisoli. Dopo il passo falso casalingo contro la Pro Vercelli, la permanenza del tecnico di Porretta Terme sulla panchina biancorossa sembrava essere in forte dubbio, tanto è vero che nella serata di ieri erano circolati i primi nomi per la sostituzione.

Una decisione definitiva è attesa per questo pomeriggio ma dopo l’allenamento svoltosi in mattinata sembrerebbero esserci meno dubbi. Bisoli ha infatti diretto la seduta a Isola Vicentina, iniziando di fatto a preparare il confronto di venerdì sera al “Ciro Vigorito“. Quella con il Benevento sarà probabilmente una sorta di ultima spiaggia per l’allenatore dei veneti, il quale si giocherà una doppia salvezza contro la Strega: quella di squadra e quella personale.

Appare infatti inevitabile l’esonero in caso di ennesima sconfitta contro la formazione di Marco Baroni, chiamata di per sé a dare un segnale importante davanti ai propri tifosi dopo il doppio tonfo in trasferta e dopo la decisione societaria di spedire tutti in ritiro. I due tecnici non avranno problemi di squalifiche per l’anticipo delle ore 21:00. Da un lato l’allenatore giallorosso è già certo di riavere a disposizione Ciciretti, squalificato a Brescia, dall’altro il tecnico biancorosso dovrà verificare nei prossimi giorni le condizioni di De Luca e Zaccardo, gli unici a svolgere un lavoro differenziato in mattinata.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.