Bisoli vuole sfatare un tabù, un dubbio per Baroni (PROBABILI FORMAZIONI)

70

Ad aprire le danze ci ha pensato il derby ligure tra Entella e Spezia, terminato 1 a 1. La sedicesima giornata di serie B proseguirà questo pomeriggio con altre otto partite in programma dalle ore 15:00. Tra queste la sfida del “Menti” tra il Vicenza di Bisoli e il Benevento di Baroni. Domani il match tra Verona e Bari (ore 17:30), mentre lunedì si disputerà il posticipo tra Salernitana e Pro Vercelli (ore 20:30)

QUI VICENZA – Ancora senza successi al “Menti”, Bisoli proverà a sfatare il tabù affidandosi a un 4-3-2-1. Benussi tra i pali, i recuperati Pucino e D’Elia sulle corsie esterne di difesa con al centro Adejo e Bogdan, viste le ancora non perfette condizioni di Esposito. Urso vertice basso di centrocampo con Signori e Siega ai suoi fianchi. Dietro a Raicevic agirà il tandem formato da Giacomelli e Bellomo. Indisponibili H’maidat e Vita, Galano è tornato a disposizione e partirà inizialmente dalla panchina.

[soccer-action id=”13″]

QUI BENEVENTO – Baroni dovrebbe confermare per grandi linee la stessa squadra che sabato scorso ha battuto in casa il Brescia. In porta Cragno, a destra Venuti e al cento la solita e affiatata coppia composta da Padella e Lucioni. A sinistra Lopez ha accusato un problema al tendine in settimana ma dovrebbe farcela, in ogni caso pronto Pezzi a rilevare l’uruguaiano. In mezzo al campo dovrebbe tornare a indossare una maglia da titolare Buzzegoli al fianco del confermato Chibsah. Il vero ballottaggio riguarda l’esterno sinistro offensivo. Scontate le presenze di Ciciretti e Falco alle spalle di Ceravolo, l’ultimo posto se lo contendono Jakimovki e Melara. Cissè convocato ma dovrebbe accomodarsi in tribuna.

[soccer-action id=”11″]

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.