Perugia a Benevento con problemi di… abbondanza

71

Del Prete supera PeruzziProblemi del genere vorrebbero averli tutti gli allenatori. A sorridere invece è Cristian Bucchi, tecnico del lanciato Perugia. Non solo le quattro vittorie consecutive, a far sorridere l’ex allenatore della Maceratese è anche l’attuale condizione della squadra. Per la trasferta in terra sannita, infatti, mancherà il solo Drole, l’ivoriano non ha ancora recuperato del tutto dall’infortunio e non sarà della contesa. Tutti abili e arruolabili gli altri componenti della rosa umbra, compreso Mancini, uscito acciaccato dall’ultimo match contro il Cittadella. Bucchi non dovrebbe cambiare molto rispetto a sabato scorso, nonostante i tre impegni in una settimana che il calendario impone. In difesa, allora, dovrebbe agire sulla corsia destra Belmonte, oggetto del desiderio estivo del Benevento. L’unico dubbio è legato alle condizioni di Del Prete, non ancora pronto per giocare un’intera partita. Monaco, invece, arriverà al “Vigorito” rinfrancato dall’imminente rinnovo che porterà la scadenza del proprio contratto al 2020. Le attenzioni, tuttavia, saranno tutte per la stellina Zibli, tornato a disposizione del tecnico dopo l’impegno con la B Italia. Il giocatore scuola Inter si sta facendo notare e dopo essersi preso una maglia da titolare ha attirato l’attenzione di diversi club. Il Perugia, infine, si allenerà domani mattina e nel pomeriggio partirà alla volta della Campania, prima però ci sarà la conferenza stampa di Cristian Bucchi.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.