Giudice Sportivo serie D: doppio stop per il Torrecuso, uno nel Bisceglie

36

Decisioni del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dai Sostituti Avv. Aniello Merone, Avv. Fabio Pennisi, Dott. Ciro Saltalamacchia, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari nella seduta del 22 marzo 2016 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

A CARICO DI SOCIETA’

Zerillo DiegoAMMENDA

Euro 700,00 Potenza: per avere, persona non identificata ma riconducibile alla società ospitante, preso indebitamente posto sulla panchina della squadra. Per avere propri sostenitori lanciato, nel corso del secondo tempo, due palle di ghiaccio sul terreno di gioco costringendo l’Arbitro ad interrompere la gara.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 30/ 3/2016

Cera Renato (Serpentara): per condotta non regolamentare, allontanato.

Proietti Stefano (Serpentara): per condotta non regolamentare, allontanato.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

Venturi Mauro (Aprilia): per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

Zeppetella Arturo (Aprilia): per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

Tulimieri Kevin (Potenza): per avere, a gioco fermo, colpito con un violento calcio alla gamba un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

Galizia Salvatore (Pomigliano): per proteste nei confronti dell’Arbitro accompagnate da bestemmia.

Calandra Antonino (Fondi): per avere, in azione di gioco, colpito con una manata al volto un calciatore della squadra avversaria.

Carbone Vito Antonio (Gallipoli): per avere, a gioco in svolgimento, colpito un calciatore avversario con una manata sul petto.

Riccio Stefano (Virtus Francavilla): per avere, in reazione, tentato di colpire al volto un calciatore avversario riuscendo nell’intento soltanto parzialmente.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE

Aprile Michele (Bisceglie), Gentile Antonio (Manfredonia)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

Somma Giovanni (Turris)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

Pisani Gaetano (Az Picerno), Difino Gabriele (Gallipoli) Di Maio Mario, Zerillo Diego (Torrecuso)

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.