Bisceglie: la squadra non si allena e una penalizzazione si avvicina

29

Tanto tuonò che piovve. E in maniera copiosa su Bisceglie. Dopo la lettera a firma della squadra, dove si chiedeva chiarezza in merito al futuro societario, ieri la formazione pugliese ha deciso di lanciare un altro importante segnale. I giocatori hanno infatti stabilito di incrociare le braccia non scendendo in campo per la ripresa degli allenamenti in vista della trasferta sul campo del Torrecuso.

BisceglieLa squadra è rimasta chiusa negli spogliatoi e mister De Luca non ha potuto far altro che prendere atto di tale decisione. I giocatori hanno chiesto a gran voce rassicurazioni, dichiarandosi pronti a prenderne altre maggiormente drastiche (disertare gli ultimi sei impegni ufficiali?).

In tanto la Lega Nazionali Dilettanti ha ufficializzato le condanne emesse dalla Commissione Accordi Economici. Il Bisceglie dovrà versare entro trenta giorni € 3.484,91 a Salvatore D’Ancora per non incappare in un deferimento alla Commissione Disciplinare Nazionale e, quindi, in una penalizzazione certa. Punito anche il Potenza che dovrà corrispondere € 7.500,00 a Pietro Sicignano.

Fonte foto: http://www.forzabisceglie.it/

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.