Baroni pronto a sorprendere, Breda vota la riconferma (PROBABILI FORMAZIONI)

95

Nessun anticipo nella giornata di ieri per quanto riguarda il campionato di serie B. Si partirà dunque questo pomeriggio alle ore 15:00 con sei gare in programma, tra le quali spicca indubbiamente il match tra Bari e Frosinone. In contemporanea il Benevento affronterà la Virtus Entella nella seconda gara consecutiva al “Vigorito“. Archiviato il derby con la Salernitana, i giallorossi proveranno a ritrovare un successo che manca da quasi un mese ma dovranno fare i conti con un avversario reduce da quattro risultati utili consecutivi e staccato di sole cinque lunghezze in graduatoria. Alle 18:00, invece, si giocherà regolarmente LatinaCarpi. Tre le gare in programma domani, due alle ore 15:00 (TernanaTrapani e NovaraPro Vercelli) e una alle 17:30 (VicenzaPisa). Il quadro della 30^ giornata si completerà lunedì con il posticipo tra Verona e Ascoli.

QUI BENEVENTO – Difficile interpretare le scelte di Marco Baroni. Con la ritrovata abbondanza a centrocampo, il tecnico fiorentino sembra intenzionato a insistere sul 4-3-3, senza abbandonare il 4-2-3-1. I primi dubbi riguardano la difesa dove davanti a Cragno solo Camporese e Lucioni appaiono certi di un posto da titolare. Sulle corsie laterali Venuti e Pezzi sembrerebbero in leggero vantaggio su Gyamfi e sull’acciaccato Lopez. A metà campo dovrebbe spuntarla Viola su un Buzzegoli non ancora al meglio della condizione, con Del Pinto e Chibsah mezzali. Il ballottaggio in avanti riguarda Ciciretti e Falco, il romano è avanti nelle gerarchie per completare il tridente con Ceravolo e Cissè. Eramo partirà dalla panchina, De Falco e Padella destinati alla tribuna con Alastra, fuori causa Puscas.

QUI ENTELLA – Roberto Breda pare orientato a confermare la stessa formazione che nell’ultimo turno di campionato ha arrestato la corsa del Bari. Il tecnico ligure potrebbe apportare una sola modifica al suo 4-3-1-2. In difesa al fianco di Ceccarelli dovrebbe rientrare Pellizzer al posto di Benedetti, andando a completare la linea a quattro con Belli e Baraye davanti a Iacobucci. A metà campo Troiano detterà tempi e ritmi di gioco, supportato da Moscati e Palermo. Ammarì sarà confermato nel ruolo di trequartista, spetterà all’algerino innescare il temuto tandem offensivo composto da Caputo e Catellani.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.