Bifulco: “Stiamo bene ma a Benevento sarà dura”

171

bifulcoUna grandissima prodezza nel match contro il Messina che ha impedito ai biancoazzurri di perdere una partita che sarebbe stata veramente una grande beffa. Marino Bifulco, in questo campionato sta facendo vedere veramente i muscoli arrivando sempre su ogni conclusione.

Anche grazie alle sue parate, il Matera ha cominciato a guadagnare punti e a scalare posizioni. Adesso, i biancoazzurri pensano al delicato match contro il Benevento che si giocherà sabato sera al Vigorito. Ancora una volta, il Matera si troverà di fronte la formazione che guida la classifica. Ai colleghi de La Gazzetta del Mezzogiorno, il portiere Bifulco, ha detto: “Affronteremo la squadra che in questo momento occupa il primo posto in classifica in completa solitudine. Sarà una partita molto difficile, ne siamo sicuri di questo. Loro, in casa non hanno mai perso in questa stagione. Il Benevento ha totalizzato appena tre sconfitte. Noi, dal canto nostro, stiamo molto bene. Siamo solamente a sette lunghezze dalla zona play off. Faremo sicuramente del nostro meglio per poter arrivare più in alto possibile. Mancano ancora undici partite e ci sono ancora molti punti in palio”.

Tanti punti in palio in questo campionato ma contro il Messina, sicuramente il Matera ne ha buttati alle ortiche due. Su questo, il portiere Bifulco ha detto: “Meritavamo senz’altro i tre punti. Soprattutto per il gioco espresso meritavamo molto di più. Purtroppo, nel calcio, capita di trovarsi di fronte a formazioni che fanno ostruzionismo. Dobbiamo farcene una ragione. Sicuramente dovevamo essere molto più bravi noi a sfruttare alcune situazioni”.

Sabato, Bifulco si è reso protagonista di una grande parata su Gustavo. Su questo, il portiere, ha detto: “Anche il vento ha contribuito a rendere velenosa quella prodezza. Sinceramente, speravo di bloccare quel pallone in area di rigore. Purtroppo, la traiettoria è cambiata ma sono riuscito a bloccarla in qualche modo”.

da tuttomatera.it

CONDIVIDI