SECONDA CATEGORIA: Ponte ’98 il colpo è Desole, ma non finisce qui

304

Nel girone D del campionato di Seconda Categoria il Ponte ’98 di Alfredo Cardone, che ben ha figurato contro le corazzate Foiano, Juventina Circello e Colle Sannita si è ritrovato però con il grosso handicap di avere una rosa corta. In questo avvio di stagione infatti il mister ha avuto davvero poche possibilità di scelta perchè la panchina era praticamente vuota; infatti oltre agli infortuni di Simeone Alessandro (capitano della squadra), Mortaruolo Mimmo e nell’ultima partita anche di Petrone Valerio si sono aggiunte le squalifiche per alcune giornate ricevute da Severino e Simeone. Per questa ragione, il mister è stato costretto ad adattare alcuni dei suoi uomini in ruoli non propri, come ad esempio il giovane Giuseppe Compare, che da esterno è stato impiegato ultimamamente nel ruolo di punta, siglando anche tre reti. Ora però con l’apertura della sessione invernale del calciomercato la società si è mossa, e si sta muovendo tutt’ora, per centellinare al meglio la rosa a disposizione di mister Cardone. Praticamente certi sono gli acquisti dell’attaccante DESOLE MICHELE (ex Benevento e Ferrini), del portiere D’ONOFRIO EMILIO,che si giocherà il posto da titolare con Piscopo e Benincasa, e nelle ultime ore stanno circolando insistentemente anche i nomi di GAROFANO AMERIGO (attaccante),  di DEL DONNO ANTONIO (terzino destro) e del ritorno di ISHAM RAFDI (attaccante) già reduce da un’esperienza con il Ponte ’98 nella passata stagione.

Con questi acquisti dunque Mister Cardone spera di rilanciare il suo Ponte’ 98 verso la zona playoff, dato che oltre ad avere una squadra giovane, da oggi avrà a disposizione alcuni talenti indiscussi, come Desole su tutti, e uomini di esperienza che potranno certamente risolvere i problemi accusati in questo avvio di stagione.

CONDIVIDI