Russo: “Successo importante per morale e classifica”

26

Costantino Russo, capitano e centrocampista della Virtus Benevento, mostra soddisfazione dopo il 2-1 sul Gianni Loia.

Virtus Benevento-Gianni Loia (29)“E’ una vittoria che ci serviva perchè venivamo da due sconfitte consecutive. Consideriamo, inoltre, che siamo in piena emergenza, Dimonti e Impronta stanno stringendo i denti e aspettiamo ancora Lepore in procinto di ritrovare la migliore condizione. Andiamo avanti come da inizio stagione senza porci limiti, non siamo partiti per la vittoria del campionato ma squadra, gruppo e società ci sono. Andiamo avanti di partita in partita senza particolari assilli. Qui le sconfitte non vengono vissute come drammi perchè conta solo divertirsi”.

Una Virtus, dunque, che sembra puntare con decisione ai play off dopo la buona prima parte di stagione: “Ci sono cinque o sei squadre attrezzate tra le quale lo stesso Gianni Loia che ha dimostrato di essere una formazione molto grintosa, poi naturalmente le favorite per la vittoria finale rimangono Circello e Castelpoto. Il Circello soprattutto ha dimostrato di essere molto temibile tra le mura amiche e ha una squadra tecnica e di corsa. Ci sono tanti giovani, nel secondo tempo riescono a emergere e questo conta. Per quanto riguarda le altre, sono le solite note come il Pago Veiano e il San Giorgio del Sannio che sta venendo fuori. Nel complesso è un bel campionato di Seconda Categoria”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...