Play-off e play-out: Nei match d’andata tre vittorie casalinghe su quattro.

160

dagli altri campi

Nelle partite d’andata dei play-off, Nocerina e Pisa hanno ragione delle avversarie che in classifica le avevano sopravanzate (Perugia 2°, Latina 3°, Nocerina 4°, Pisa 5°), il gol di Moscati a Pisa però permette al Perugia di poter ancora avere la meglio nella partita di ritorno. Forse più difficile l’impresa del Latina a cui basterà sì un gol per pareggiare il computo dell’andata, ma davanti ad una possibile marcatura nocerina, dovrà poi risolvere mettendo a segno due reti.

Nei play-out pesantissima la vittoria del Barletta nel derby pugliese con l’Andria, soprattutto perché a pochi minuti dalla fine, si era ancora sul punteggio di 0-0; poi l’uno-due che avrà sicuramente tagliato le gambe agli ospiti che nel ritorno dovranno impegnarsi per pareggiare il conto ed evitare una rete del Barletta fuori casa.
Difficile la missione salvezza per il Sorrento che si fa raggiungere nel secondo tempo dal Prato: alla squadra toscana basterà un altro pareggio per poter dunque mantenere la categoria.

Play-off
Nocerina-Latina 1-0
68′ Baldan.

Pisa-Perugia 2-1
8′ e 47′ Gatto (Pi), 55′ Moscati (Pe).

Play-out
Barletta-Andria 2-0
86′ Allegretti, 90′ La Mantia.

Sorrento-Prato 1-1
31’Corsetti rig. (S), 64’ Corvesi (P).

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.