Olimpia Volley San Salvatore in semifinale playoff per la serie B

8

Prosegue inarrestabile il cammino dell’ Olimpia Volley San Salvatore Telesino che si aggiudica anche gara 2 dei play off battendo con lo stesso risultato dell’andata (3 set a 1) la Volley Phoenix Caivano e continua a coltivare il sogno della Serie B2. Le telesine in prima battuta sono sembrate ‘deconcentrate’ e non sono subito riuscite ad imporre il loro gioco e di misura hanno pagato a caro prezzo il primo game vinto dalle padrone di casa, anche se di misura (25 a 23).

olimpia volley

Da qui in poi, non c’è stata più storia. Nonostante la forza difensiva espressa, le napoletane hanno dovuto cedere dinanzi alla potenza di fuoco dell’attacco delle ragazze di coach Salomone che hanno inanellato un punto dietro l’altro: 25 a 19 il secondo set, 25 a 17 il terzo set e 25 a 20 il terzo. La truppa del presidente Campanile stacca, dunque, il pass per la semifinale dove affronteranno la vincente tra Pallavolo Pozzuoli ed Eulux Montesarchio che faranno gara 3 sabato nel centro flegreo.

olimpia volley“La vittoria sul campo di Caivano – ha dichiarato a fine gara Melania Viscardi, centrale dell’Olimpia Volley – è stata per noi un risultato molto importante che ha consolidato la fiducia in noi stesse e nel collettivo, soprattutto in luce dell’avvio di primo set che abbiamo affrontato scariche e senza mordente. Complice una Caivano coriacea in difesa e molto incisiva nel cambio-palla, abbiamo sofferto nel primo parziale nella maggior parte dei fondamentali, ma abbiamo stretto i denti e lavorato palla su palla, nell’attesa di oliare i motori. La reazione è arrivata in coda di primo set e ci ha dato le energie e la lucidità per riscattarci. Abbiamo ripreso i nostri riferimenti e nonostante Caivano, a cui vanno i miei complimenti, sia stata eccellente nel fondamentale di muro e molto incisiva nel servizio, siamo riuscite a portarci i tre set e il passaggio del turno a casa senza dover ricorrere a gara 3. Non è tuttavia ancora il momento delle celebrazioni: siamo già pronte a tornare oggi stesso in palestra per preparare il prossimo incontro, con gli occhi fissi sul nostro obiettivo stagionale”.

olimpia volleySoddisfatto anche il vicepresidente  Carlo Campanile che ha seguito la squadra in questa insidiosa trasferta. “È stata una grande partita – ha detto – emozionante, dove abbiamo dimostrato sicuramente la nostra forza. Faccio i miei complimenti al Caivano, una squadra tosta e fortissima in fase difensiva, ma ho visto negli occhi delle mie ragazze la voglia e la consapevolezza di raggiungere l’obiettivo. La società, e parlo anche a nome di mio fratello, si aspetta molto da questo gruppo. Siamo convinti che insieme fino alla fine proveremo a realizzare il sogno della B”.

“È stata una partita molto intensa – ha dichiarato invece coach Paolo Salomoneloro sono partite subito battendo molto bene e con un’ottima organizzazione in difesa e questo ci ha messo in difficoltà. Le ragazze però sono state brave a reagire e a non perdere la consapevolezza della propria forza. Non siamo arrivati a questo punto per partecipare, vogliamo andare avanti il più possibile e chissà. Ora è  importante recuperare energie fisiche e mentali e prepararsi per la prossima partita. Oggi ci godiamo il passaggio del turno e faccio i complimenti alle ragazze, sono soddisfatto e orgoglioso di loro”.