8a giornata Lega Pro/C: il Messina è la nuova capolista.

180

LEGA PRO

Akragas-Juve Stabia 0-2
[29′ Polak, 83′ Polak]

Ischia Isolaverde-Casertana 0-0

Melfi-Lecce 0-1
[64′ Lepore]

Benevento-Catanzaro 1-0

[55′ Melara]

Foggia-Fidelis Andria 1-0
[94′ Iemmello]

Messina-Lupa Castelli Romani 1-0
[49′ Salvemini]

Monopoli-Paganese 0-1

[24′ Cicerelli]

Catania-Martina Franca 3-2
[12′ Calil (C), 21′ Calderini (C), 52′ Baclet rig. (M), 69′ Baclet (M), 79′ Calil (C)]

Cosenza-Matera 1-0
[87′ La Mantia]

 

Classifica:

Messina 16
Casertana 15
Benevento 15
Foggia 14
Cosenza 13
Akragas 13
Fidelis Andria 12
Paganese 12
Lecce 12
Ischia Isolaverde 11
Monopoli 10
Catania 8 (-9)
Juve Stabia 8
Melfi 7
Martina Franca 5
Catanzaro 5
Lupa Castelli Romani 5
Matera 4 (-2)

Classifica Marcatori:

5 gol: Caccavallo (Paganese, 3 rig.), Iemmello (Foggia)

4 gol: Calil (Catania), Croce (Monopoli), Strambelli (Fidelis Andria, 1 rig.)

3 gol: Baclet (Martina Franca, 1 rig.), Calderini (Catania), Cocuzza (Messina, 1 rig.), Diogo Tavares (Messina), Di Piazza (Akragas), Grandolfo (Fidelis Andria, 1 rig.), La Mantia (Cosenza, 1 rig.), Razzitti (Catanzaro, 2 rig.), Scarsella (Catania)

2 gol: Agnelli (Foggia), Cason (Melfi), Cicerelli (Paganese), De Angelis (Casertana), Esposito P. (Monopoli), Gambino (Monopoli), Giacomarro (Melfi), Mancino (Ischia Isolaverde, 1 rig.), Melara (Benevento), Morra (Fidelis Andria), Papini (Lecce), Polak (Juve Stabia), Sarno (Foggia)

1 gol: Alfageme (Casertana), Arcidiacono (Juve Stabia), Arrighini (Cosenza), Barraco (Messina, 1 rig.), Capodaglio (Casertana), Ciciretti (Benevento), Colantoni (Lupa Castelli Romani), Contessa (Juve Stabia), Crescenzo (Lupa Castelli Romani), Criaco (Cosenza), Cristea (Martina Franca), De Falco (Benevento), Deli (Paganese), Falcone (Catania), Fall (Ischia Isolaverde), Fissore (Fidelis Andria), Floriano (Foggia), Franchini (Martina Franca), Gammone (Matera), Gerbo (Foggia), Gigliotti (Foggia), Gomez (Juve Stabia), Gurma (Paganese), Herrera (Melfi, 1 rig.), Iannini (Matera), Icardi (Lupa Castelli Romani), Ingretolli (Catanzaro), Izzillo (Ischia Isolaverde), Kanouté (Ischia Isolaverde), Kurtisi (Matera), Lepore (Lecce), Longo (Melfi),  Lucioni (Benevento), Madonia (Akragas), Mancosu (Casertana), Mangiacasale (Casertana), Migliaccio (Martina Franca), Migliorini (Juve Stabia), Morbidelli (Lupa Castelli Romani), Moscardelli (Lecce), Musacci (Catania), Negro (Casertana), Onescu (Fidelis Andria), Palma (Ischia Isolaverde), Pelagatti (Catania), Petta (Lupa Castelli Romani), Pezzi (Benevento), Pinto G. (Monopoli, 1 rig.), Ricci L. (Catanzaro), Ripa (Juve Stabia), Romano M. (Monopoli), Russotto (Catania), Sainz Maza (Foggia), Salandria (Akragas), Salvemini (Messina), Scardina (Lupa Castelli Romani), Surraco (Lecce), Tedeschi (Cosenza), Vécsei (Lecce), Vicente (Akragas)

Autogol: Del Pinto (Benevento pro Melfi), Freddi (Lecce pro Casertana)

A cura di Alberto De Toma.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.