Di Somma: «Viviamo un sogno. Tonev? Guarda le partite dalla panchina»

647

Il direttore sportivo del Benevento, Salvatore Di Somma, ha rilasciato un’intervista a TMW. Il dirigente giallorosso nell’occasione ha parlato del momento che sta attraversando la formazione di Marco Baroni, del prossimo impegno con il Bari e di calciomercato, liquidando l’episodio relativo a Tonev del Crotone.

BENEVENTO – «Non avremmo mai pensato di poterci trovare in questa posizione molto importante di classifica, stiamo vivendo un sogno».

BARI – «Una partita molto difficile, saremo penalizzati perché ci mancherà il nostro capitano, un giocatore carismatico e importante. Siamo fiduciosi perché chi andrà a sostituirlo farà altrettanto bene».

CALCIOMERCATO – «A noi serviva un centrocampista importante perché ne avevamo due infortunati. Dovevamo coprire l’esterno sinistro alto, però ci hanno fregato sul filo di lana: avevamo chiuso e firmato i contratti per Tonev del Crotone, poi lui ha cambiato idea. Non siamo rimasti fregati noi però, è rimasto fregato lui: è tornato a Crotone a guardarsi le partite dalla panchina, per noi va bene così. Non abbiamo cambiato gli equilibri della squadra».