Mercato: Di Somma racconta i retroscena del colpo Eramo

881

Il calciomercato si aprirà solo domani ma in casa Benevento c’è già l’ufficialità del primo colpo in entrata. Mirko Eramo lascia la Sampdoria e raggiunge il Sannio, diventando di fatto il rinforzo numero uno per Marco Baroni.

di somma

Un colpo sul quale c’è la firma del direttore sportivo Salvatore Di Somma, intervenuto a Sampdorianews.net per raccontare i dettagli di una trattativa che ha radici estive. «Parliamo di un’operazione già imbastita a luglio», ha dichiarato il dirigente giallorosso al portale ligure, «per esigenze tecniche il ragazzo non arrivò da noi alla fine perché mister Giampaolo lo riteneva indispensabile in quel momento. Negli ultimi tempi sono tornato alla carica, anche in considerazione del fatto che il ragazzo ha avuto poco spazio in blucerchiato. Il giocatore ha bisogno di giocare e confrontarsi con una nuova realtà. Abbiamo portato a termine l’operazione a titolo definitivo. Parliamo di un’operazione non onerosa e per questo ringrazio la Sampdoria per averci fatto chiudere l’operazione senza chiedere nulla. Come il sottoscritto, anche mister Baroni è molto soddisfatto per aver raggiunto il nostro obiettivo».

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.