CALCIO – Alla rappresentativa FIGC Benevento il trofeo delle province 2012

380
Sant’Angelo dei Lombardi (Av). Si è concluso questo pomeriggio ufficialmente anche il trofeo delle province 2012 intitolato quest’anno alla memoria del dirigente irpino “Siconolfi” prematuramente scomparso. A contendersi il trofeo la rappresentativa FIGC della sezione di Benevento e quella di Salerno.
Gli undici sanniti, guidati da mister D’Argenio, con una prova maiuscola, grazie anche ad una condizione fisica apparsa nettamente migliore rispetto a quella dei pari età salernitani hanno potuto alzare il trofeo al cielo. Dopo solo un quarto d’ora i ragazzi beneventani sono già avanti, grazie ad una bella incornata di Collarile. Passano altri 16′ ed i sanniti raddoppiano con Cairella. Nel finale di frazione, rispondendo presente agli attacchi condotti dal duo Romiti-Basile, i ragazzi di D’Argenio riescono a difendere nel modo migliore la propria porta e ad evitare il gol salernitano. Ad inizio ripresa, dopo qualche altra piccola occasione regalata ai salernitani però i ragazzi di D’Argenio chiudono definitivamente il match calando il tris con un contropiede da manuale che  permette a Mottola di siglare il definitivo 3 a 0 che consacra i sanniti campioni. Grande festa dunque in casa beneventana per l’ennesimo successo delle rappresentative giovanili federali nell’ultimo biennio, a coronamento del buon lavoro svolto da Antonio Giorgione e soci.
IL TABELLINO
FIGC BENEVENTO 3 – 0 FIGC SALERNO
FIGC BENEVENTO: Golia, Casale, Faiella, Collarile, Mottola, Zaino, Zarrillo, Iodice Cl. I, Cairella, Iodice Cl. II, Ruggieri, Fuccio, Maddaloni G., Luciano, Coletta, Iodice V., Mastrodonato, Cappella, Gallo, Muccio. Allenatore: D’Argenio
FIGC SALERNO: De Conciliis, Esposito, Camberlingo, Cannavacciuolo, Senatore, Noschese, Romiti, Spetrini, Maddaloni C., Basile, Smaldone. Allenatore: Imperato
ETI: 15′ pt Collarile, 33′ pt Cairella, 29′ st Mottola.
CONDIVIDI