Bari, i sogni di gloria svaniscono insieme a un grave infortunio

341

I famosi dieci punti chiesti da Stefano Colantuono al suo Bari per poter centrare i play off rimarranno utopia come gli stessi spareggi. Nelle ultime due gare ne sono arrivati appena due contro Pisa e Avellino e in palio ne rimangono solamente sei. La serie A, dunque, resterà un miraggio per quest’anno per la compagine del presidente Giancaspro, nonostante gli investimenti fatti nel mercato di gennaio per regalare al tecnico un organico in grado di compiere la rimonta.

In casa biancorossa, inoltre, piove sul bagnato. A fine primo tempo del match con l’Avellino, il difensore Stefano Sabelli è stato costretto ad abbandonare il campo. Al difensore romano è stata riscontrata la rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Sabelli sarà operato a Roma e tornerà in campo tra 4-5 mesi.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.