Dalle altre sedi – L’Avellino recupera un ex Benevento

77

gigi-castaldo-avellinoIl prossimo turno di campionato si avvicina a grandi passi. Diamo allora uno sguardo alle altre compagini di serie B, iniziando dall’Avellino dove mister Toscano ritrova dopo un mese Gigi Castaldo. L’ex Benevento è pronto per riprendersi il posto in un attacco che sarà privo ancora una volta di Mokulu, Ardemagni e Verde. Contro il Novara, inoltre non ci sarà neanche Jiday.

Assenze pesanti anche per il Trapani, ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. Cosmi dovrà fare a meno di Coronado e Raffaello, mentre spera di recuperare Colombatto e Figliomeni per la trasferta di Bari. Sfida tra due squadre in crisi al “San Nicola”, con Stellone che confida nel ritorno di Maniero per ridare nuova linfa al proprio attacco. Brienza e Fedele si sono allenati a parte in settimana, la situazione più preoccupante riguarda lo svizzero, in caso di forfait sarebbe pronto Basha. Moras e Cassani sicuri assenti contro i siciliani.

Ritornando in Campania, la Salernitana riavrà a disposizione Schiavi contro l’Entella. Il difensore ha scontato le due giornate di squalifica e adesso spetterà a Sannino decidere sul suo utilizzo. Scontata l’assenza di Busellato, fermato per un turno dal Giudice Sportivo.

A Pisa più che al campo si guarda con interesse e un pizzico di preoccupazione alla questione societaria. Si attende infatti il passaggio di quote per salvare il club, i cui conti sono ormai in rosso da tempo. Dopo l’ormai scontata penalizzazione di un punto, i nerazzurri rischiano un’altra penalità se non dovessero essere coperti i versamenti previdenziali (si parla di 430 milioni). Intanto Gattuso potrebbe riavere a disposizione Andrea Caponi. L’ex Cittadella è attualmente fuori rosa ma i problemi per il tesseramento di Mudingay potrebbero portare a un immediato reintegro.

La Ternana, infine, si appresta a festeggiare le cento presenze del sannita Meccariello con la maglia delle fere mentre Carbone dovrà fare i conti con le defezioni di Di Livio, Coppola e Dugandzic per il match contro il Cesena.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.