L’arbitro del derby: Benevento imbattuto in stagione ma un giallorosso trema

179

Toccherà a Rosario Abisso della sezione di Palermo dirigere l’atteso derby di lunedì prossimo (ore 12:30) tra Benevento e Avellino. Il fischietto siciliano ha diretto la Strega in tre circostanze in stagione: nel debutto in serie B con la Spal (2-0), nella gara interna con il Cittadella (1-0) e nella trasferta di Verona (2-2). Sette i punti conquistati dalla formazione di Baroni con Abisso in campionato ma in occasione del confronto con gli scaligeri l’arbitro di Palermo non lesinò di estrarre il cartellino rosso nei confronti di Karamoko Cissè, lasciando i sanniti in inferiorità numerica fino alla successiva espulsione di Pazzini.

Gli assistenti saranno Daniele Bindoni di Venezia e Marco Zappatore di Taranto. Il primo ha incrociato i giallorossi nella trasferta di Bari (0-4) e nello stesso derby di andata con i lupi (1-1). Il secondo è invece alla quarta designazione con il Benevento, incontrato all’andata a Trapani e Frosinone (gare in cui Lucioni e compagni sono usciti sconfitti) e al ritorno in occasione del pari a occhiali con la Virtus Entella.

Quarto uomo, infine, sarà Matteo Proietti della sezione di Terni, ha diretto lo scorso anno la partita di Supercoppa di Lega Pro con la Spal, vinta nettamente dai ferraresi per 4-1.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.