Viareggio-Benevento 2-2. Il tabellino.

213

viareggio_benevento

Reti: 20′ pt Mancosu (B); 1′ st Giovinco (V), 21′ st Magnaghi (V), 34′ st Germinale (B).

Viareggio (3-5-2): Gazzoli; Carnesalini (39′ Lamorte), Tomas, Trocar; Pellegrini, Pizza, Maltese, Calamai(31′ st Sandrini), Peverelli; Giovinco, Magnaghi (37′ st De Vena).
A disp.: Furlan, Conson, Fiale,  Gerevini.
All.: Cuoghi.

Benevento (4-3-1-2): Gori; Siniscalchi, Rinaldi, Mengoni, Bolzan; Carotti, Rajcic, Davì (33′ st Buonaiuto); Mancosu; Cipriani (15′ st Germinale), Marchi (25′ st Montini).
A disp.: Mancinelli, Anaclerio, De Risio, Cristiani.
All.: Ugolotti.

Arbitro: Sig. Claudio Lanza di Nichelino.
Assistenti: Sigg. Samuele Garavaglia di Novara e Antonio Laratonda di Collegno.
Ammoniti: 33′ pt Carotti (B), 14′ st Trocar (V), 16′ st Carnesalini (V), 16′ st Bolzan (B).
Angoli: 12-5 per il Viareggio.
Recupero: Pt 1′ , St 5′ .
Spettatori: 500 circa.

Le azioni delle reti:

20′ pt Lancio di Mengoni per Mancosu tutto solo al limite dell’area del Viareggio, la difesa bianconera si fa sorprendere sul filo del fuorigioco e Mancosu piazza basso la palla alla destra di Gazzoli, la sfera coglie il palo e sulla ribattuta lo stesso trequartista giallorosso ribadisce in rete. 0-1.

1′ st Neanche un giro d’orologio dall’inizio della ripresa che Giovinco avanza sulla trequarti e lascia partire un destro imprendibile per Gori. Gran gol dai 30 metri del giovane attaccante bianconero. 1-1.

21′ st Raddoppio del Viareggio che arriva con un altro tiro da fuori, questa volta a pochi passi dalla linea dell’area: questa volta è Magnaghi che con un tiro rasoterra beffa Gori inutilmente proteso in presa bassa. 2-1.

34′ st Sugli sviluppi di un corner, la palla arriva a Carotti che serve in area Germinale, l’attaccante si gira in area e scaglia un diagonale destro in porta con Gazzoli che si fa sorprendere senza reagire. 2-2.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.