Vacca accende Foggia-Benevento: il post su facebook fu una mia manovra per andarmene.

1181

[Video tratto dal canale youtube calciofoggia.it]

Tra gli ex del Benevento presenti nella rosa del Foggia, il capitano Agnelli, l’attaccante di riserva Alessio Viola e Antonio Vacca, è sicuramente quest’ultimo quello con il dente più avvelenato verso i colori giallorossi.
Nell’intervista qui sopra Vacca non si risparmia al riguardo.
Tra i numerosi argomenti, spicca sicuramente la rivelazione che tutto l’ambaradan imbastito sui social network contro i tifosi beneventani, fu volontariamente orchestrato dal giocatore al fine di andarsene via da Benevento.
Non si risparmia nemmeno sull’atteggiamento adottato dalle squadre di Auteri, perché se il Benevento dovesse approcciarsi alla partita come faceva il suo Matera, i giallorossi tornerebbero a casa con 5 palloni sul groppone…
Infine annuncia ai giallorossi un ambiente, uno stadio, che farà “cacare sotto i beneventani”.

Eccesso di sicurezza, pura arroganza, voglia di rivalsa sul Benevento.
Una di queste, o tutte quante assieme?
Alla fine dei 90′ di domani pomeriggio sapremo se Vacca avrà avuto ragione oppure no.

Alberto De Toma

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.