UFFICIALE: Nuovo portiere per il Benevento, è Paolo Baiocco!

544

d2d6c355e81cdb8fac6e219788b66ccf-1300091079

Dato l’infortunio occorso negli scorsi giorni al portiere titolare Ghigo Gori, la società giallorossa è dovuta correre ai ripari, ingaggiando dalla Reggina l’estremo difensore Paolo Baiocco, giunto in prestito annuale con diritto di opzione per l’anno successivo.
L’infortunio di Gori si è rivelato più grave del previsto e considerando anche il già infortunato Piscitelli (che nella rosa giallorossa era considerato il suo secondo), il Benevento calcio ha pensato che non poteva iniziare il campionato col solo Zummo (al debutto al primo turno di Coppa Italia TIM contro il Pontedera) e il giovane Antimo Errico che pure aveva iniziato il ritiro come unico collega alle spalle di Ghigo Gori.

Paolo Baiocco proviene, come detto poc’anzi, dalla Reggina, compagine cadetta in cui ha giocato da titolare, collezionando ben 40 presenze. Con l’acquisto di Benassi dal Lecce, Baiocco aveva perso ormai il posto, e la società amaranto ha preferito quindi cederlo nel Sannio, facendogli così percorrere la strada già calcata da altri giocatori nel recente passato (Sy, Joelson, Alessio Viola, Montiel e Campagnacci).

Nato a Roma il 29 giugno 1989, Baiocco ha mosso i primi passi nella scuola calcio dell’allora Axa Calcio (ora A.S.D. Totti Soccer School, passata in mano alla famiglia Totti, con Riccardo Totti, fratello del capitano della Roma, alla presidenza).
Il giovane portiere passa poi all’Ostia Mare, restando sempre nel Lazio, ma debuttando nel calcio che conta in serie D. Si fa notare dalla Cisco Roma che lo ingaggia, ma con la quale non gioca neppure un minuto; a novembre va in prestito al Gaeta, di nuovo in serie D. Al ritorno alla Cisco, Baiocco assume il ruolo di terzo portiere e non scende mai in campo nella stagione 2009-10. L’anno dopo lo ingaggia il Siracusa, e per il portiere capitolino è la prima volta fuori da casa, dalla regione di appartenenza.
In Sicilia debutta finalmente in Lega Pro, disputando anche per la stagione seguente un campionato con i galloni da titolare. Le sue buone prestazioni col Siracusa, attirano ben presto le attenzioni della Reggina che lo acquista facendolo debuttare in serie B. Il prestito al Benevento è storia recente.

Curiosità: oltre ad essere stato l’anno scorso compagno di Alessio Campagnacci, Baiocco ha giocato anche con Marco Mancosu nel Siracusa, col quale debuttò in Lega Pro, agli ordini di un ex allenatore giallorosso: Guido Ugolotti; e si ritroverà come allenatore dei portiere Luca Aprile che lo allenò nel biennio al Siracusa.

La carriera di Paolo Baiocco nel dettaglio:

2006-2007 AXA CALCIO Giov. ? ?
2007-2008 OSTIA MARE D 26
2008-2009 CISCO ROMA F.C. C2 0
11/2008 GAETA D 21
2009-2010 CISCO ROMA F.C. C2 0
2010-2011 SIRACUSA C1 25
2011-2012 SIRACUSA C1 33
2012-2013 REGGINA CALCIO B 40
2013-2014 REGGINA CALCIO B 0
CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.