Un’Udinese non irresistibile vince sfruttando gli errori del Benevento (FOTO)

87

Alla Dacia Arena assistiamo ad un Benevento masochista, di fronte ad una Udinese di certo non irresistibile, abile però a sfruttare i soliti e costanti errori difensivi dei giallorossi. La prima rete di Barak arriva dopo un liscio in area di Del Pinto dopo pochi minuti di gara; la seconda rete arriva poco prima della fine della prima frazione, dopo un brutto passaggio di Costa per Chibsah che si fa rubare la palla da Barak, portando poi al gol Lasagna.

benevento
Tifosi giallorossi sempre presenti in trasferta

Entrambe le reti dei bianconeri arrivano poi su due tiri leggermente deviati dai difensori giallorossi. Numerose sono poi le occasioni per il Benevento di segnare la rete che avrebbe permesso di rimontare il doppio svantaggio, o perlomeno di ridurre le distanze con il gol della bandiera. A confermare le occasioni offensive per i giallorossi sono i molti calci d’angolo guadagnati nel corso della ripresa. Un’altra occasione sfumata di ridurre la distanza con il Verona penultimo.

Le azioni del primo tempo:

5′ Cross di Widmer dalla sinistra, in mezzo liscia Del Pinto che lascia libero Barak di tirare in porta, sulla conclusione c’è anche una leggera deviazione di Letizia che spiazza Brignoli, la palla finisce in porta per l’1-0 bianconero.

10′ Punizione di Alì Adnan, deviazione di testa di Chibsah e la palla coglie la traversa finendo in calcio d’angolo.

28′ Discesa di Letizia dalla sinistra, si accentra e va al tiro di destro, Bizzarri respinge il pallone e sulla ribattuta Puscas è lesto a calciare in porta di sinistro, ma tira sul portiere che para col ginocchio. Occasione sfumata per il pareggio giallorosso.

39′ Cross di Costa dalla sinistra, a centro area colpo di testa di Puscas che finisce di poco a lato.

41′ Costa passa male la palla a Chibsah che se la fa rubare da Barak che avanza fino al limite dell’area e passa a Lasagna alla sua sinistra, questi calcia in porta un diagonale sinistro deviato da Antei in scivolata e Brignoli in tuffo non riesce ad arrivarci. E’ il 2-0 per i padroni di casa.

[Foto gentilmente offerte dai tifosi Ubaldo Pescatore e Marisa Albertini]

Le azioni del secondo tempo:

15′ Tiro di destro di Memushaj dalla sinistra, Bizzarri respinge al limite dell’area dove si trova Del Pinto che prova anche lui di destro, palla respinta dalla difesa e poi il centrocampista giallorosso subisce fallo. Punizione per i sanniti, che una volta battuta si conclude con un nulla di fatto.

18′ D’Alessandro scende sulla destra, mette in area all’altezza del dischetto per l’arrivo in corsa di Memushaj che colpisce di piatto sinistro da ottima posizione, palla alta in curva.

31′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Puscas prende palla nell’area piccola e appoggia dietro per D’Alessandro che cerca lo spazio per un tiro di destro che finisce di poco alto sulla traversa.

45’+2′ Punizione a due in area dell’Udinese dopo un retropassaggio preso con le mani da Bizzarri. A sette metri dalla linea di porta, Ciciretti tocca palla per Armenteros che di sinistro, con tutta la squadra bianconera a difendere nell’area piccola, manda però alto in curva.

Il tabellino:
Udinese – Benevento 2-0
Reti: 5′ pt Barak, 41′ pt Lasagna.

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Stryger, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Fofana (10′ st Balic), Jankto (36′ st Ingelsson), Alì Adnan; Maxi Lopez (18′ st De Paul), Lasagna.
A disp.: Scuffet, Borsellini; Matos, Bajic, Perica, Pontisso, Halfredsson, Bochniewicz, Pezzella.
All.: Oddo.

Benevento (4-3-3): Brignoli; Letizia, Antei (28′ st Ciciretti), Djimsiti, Costa; Chibsah (13′ st Gyamfi), Del Pinto, Memushaj; D’Alessandro, Puscas, Parigini (9′ st Armenteros).
A disp.: Belec, Piscitelli; Gravillon, Di Chiara, Venuti, Viola, Kanouté, Coda, Brignola.
All.: De Zerbi

Arbitro: Sig. Gianluca Aureliano della sezione AIA di Bologna.
Assistenti: Sigg. Giorgio Schenone della sezione AIA di Genova, e Giacomo Paganessi della sezione AIA di Bergamo.
Quarto uomo: Sig. Luigi Nasca della sezione AIA di Bari.
VAR: Sig. Maurizio Mariani della sezione AIA di Aprilia.
Assistente VAR: Sig. Juan Luca Sacchi della sezione AIA di Macerata.
Ammoniti: 3′ st Costa (B), 22′ st Jankto (U), 37′ st Gyamfi (B)
Angoli: 3-9 (Pt 1-2)
Recupero: Pt 0′, St 4′.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.