8a giornata di ritorno, prossimo avversario: Sorrento.

244

BeneventoSorrento

Situazione di classifica del Sorrento.
Il Sorrento è terzultimo in classifica con 16 punti davanti a Barletta e Carrarese. I 16 punti provengono dai seguenti risultati: 3 vittorie, 7 pareggi e 12 sconfitte; i gol fatti sono 14 e quelli subiti sono 32. Per quanto riguarda l’andamento in trasferta, il Sorrento ha raccolto solo 6 punti, frutto di 2 vittorie, negli incontri restanti sono ben 9 le sconfitte; i gol fatti sono solo 6, e 22 sono invece quelli subiti.

Il cammino in campionato:

1a Sorrento-Gubbio 0-0
2a Paganese-Sorrento 2-0
3a Sorrento-Carrarese 2-0 (Zanetti, Corsetti)
4a Latina-Sorrento 1-0
5a Sorrento-Prato 0-2
6a Andria BAT-Sorrento 1-0
7a Sorrento-Viareggio 1-1 (Corsetti)
8a Sorrento-Benevento 1-1 (Cesarini)
9a Avellino-Sorrento 3-0
10a Sorrento-Barletta 1-2 (Schenetti)
11a Pisa-Sorrento 2-0
12a Sorrento-Perugia 0-0
13a Catanzaro-Sorrento 1-0
14a Sorrento-Frosinone 2-2 (Schenetti, Schenetti)
15a Nocerina-Sorrento 3-1 (Bernardo)
16a Gubbio-Sorrento 1-2 (Corsetti rig., Musetti)
17a Sorrento-Paganese 0-0
18a Carrarese-Sorrento 5-0
19a Sorrento-Latina 1-2 (Tortolano)
20a Prato-Sorrento 1-2 (Nocentini, Musetti)
21a Sorrento-Andria BAT 0-0
22a Viareggio-Sorrento 2-1 (Corsetti)

4 reti: Corsetti (1 rig.)
3 reti: Schenetti
2 reti: Musetti
1 rete: Tortolano, Bernardo, Nocentini, Cesarini, Zanetti.

Precedenti tra le due squadre.
All’andata la partita finì 1-1 con reti di Cesarini e Altinier. Curiosamente entrambi gli attaccanti non faranno parte del match, perché sono stati ceduti nella finestra del mercato di gennaio.

Reti: 12′ Cesarini (S); 14′ Altinier (B).

Sorrento (3-5-2): Polizzi; Ciampi (35’ st Balzano), Nocentini, Di Nunzio; Esposito A., Beati, Iuliano ( 31’st Zanetti), Di Dio, Arcuri; Cesarini, Corsetti ( 39’ st Zantu).
A disp.: Frasca, Guitto, Schiavone, Esposito R..
All.: Bucaro

Benevento (3-4-1-2): Gori; Siniscalchi, Mengoni, Signorini; D’Anna, Carotti (18’ st Montiel), Rajcic, Bolzan; Mancosu; Altinier (29’ st Germinale),  Marchi (39’ st Cipriani).
A disp.: Mancinelli, Rinaldi, Pedrelli, Davì.
All.: Ugolotti

Così come all’andata, gli ex più recenti della sfida sono il giovane difensore del Sorrento, Ciampi; l’esperto portiere Mancinelli del Benevento; e infine l’allenatore costiero Papagni che ha preso il posto di Bucaro.
Gli incontri totali tra le due squadre, tra campionato e coppa, vedono il seguente score.

Totale gare giocate 31
Vittorie Benevento 11
Vittorie Sorrento 9
Pareggi 11
Gol fatti Benevento 37
Gol fatti Sorrento 32

Nei soli confronti nel Sannio le statistiche sono queste:

Totale gare giocate 15
Vittorie Benevento 9
Vittorie Sorrento 3
Pareggi 3
Gol fatti Benevento 21
Gol fatti Sorrento 9

Mercato e rosa del Sorrento.
Oltre ad Aldo Papagni come nuovo allenatore del Sorrento, si segnala il ritorno del portiere Generoso Rossi, svincolatosi dallo stesso Sorrento, e molti altri svincolati come Konan che ha militato anni fa in A col Lecce. Poche le cessioni.

Acquisti: il portiere G. Rossi (svincolato); i difensori Fusar Bassini (Carpi), Kostadinovic (svincolato Prato); il centrocampista Salvi (Treviso); gli attaccanti Bernardo (svincolato Latina), Konan (svincolato Bellinzona), Tortolano (Latina)

Cessioni: il centrocampista Zanetti (Reggiana); gli attaccanti Di Dio (Prato), Schenetti (Como)

Portieri:
Frasca (’91) – Lombardo (’94) – Polizzi (’91) – G. Rossi (’79)

Difensori:
Ansalone (’94) – Balzano (’92) – Bonomi (’80)  – Ciampi (’92) – Di Nunzio (’85) –  Fusar Bassini (’93) – Kostadinovic (’92)  Nocentini (’78) –  Terminiello (’94).

Centrocampisti:
Arcuri (’85) – Beati (’83) – Bernardo (’86) – A. Esposito (’94) – R. Esposito (’94) – Ferrara (’90) – Guitto (’91) – Iuliano (’93) – Salvi (’87)

Attaccanti:
Cesarini (’89) – Corsetti (’86) – Konan (’83) – Tortolano (‘) – Zantu (’90).

Probabile formazione.
Schierato con un 4-3-3, il Sorrento potrebbe iniziare il match di Benevento con i seguenti 11 giocatori:
Rossi; Kostadinovic, Nocentini, Di Nunzio, Fusar Bassini; Bonomi, A.Esposito, Beati; Tortolano, Musetti, Corsetti.

Terna arbitrale.
Designato anche questa settimana per il Benevento, il direttore di gara Saverio Pelagatti della sezione AIA di Arezzo; il fischietto toscano era già stato scelto per Andria-Benevento, ma fu costretto a rinunciare per un’influenza. Ad assisterlo ci saranno il signor Emanuele Prenna della sezione AIA di Molfetta e la signora Lucia Abruzzese della sezione AIA di Foggia.

Convocati del Benevento.
Sempre 19 i giocatori convocati da mister Carboni, e quasi tutti sono gli stessi del match contro l’Andria: rientra in gruppo Siniscalchi, anche se non al meglio, e resta fuori Cristiani assieme a Baican, Pedrelli, Cipriani e Falzarano.

Portieri:
Gori, Mancinelli;

Difensori:
Anaclerio, Bolzan, D’Anna, Mengoni, Rinaldi,
Signorini, Siniscalchi;

Centrocampisti:
Carotti, Davì, Espinal, Mancosu, Montiel,
Rajcic;

Attaccanti:
Buonaiuto, Germinale, Marchi, Marotta.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.