Il Benevento gioca a tennis col Faro Gaggio: 6-1 con doppiette di Coda e Ceravolo

412
benevento faro gaggio
Foto di Mai Stati Lì

A Sestola il Benevento affronta nella prima amichevole della nuova stagione, la formazione del C.S.D. Faro Coop di Gaggio Montano, provincia di Bologna, nell’ultima stagione militante nel campionato di Eccellenza dell’Emilia Romagna, ma retrocessa nella serie inferiore, il campionato di Promozione.
Nella squadra sparring partner della prima sgambata dei giallorossi, è presente in panchina l’ex portiere dell’allora Sporting BeneventoRoberto Aluisi,
Parte subito forte il Benevento, che in pochi minuti si porta già sul 2-0 con i gol della coppia Coda-Ceravolo: la prima rete è del nuovo acquisto offensivo che è arrivata con un tiro in diagonale dopo aver ricevuto palla dalla trequarti campo; il raddoppio da parte della Belva è avvenuto con una palla piazzata di precisione dal limite dell’area.
A metà della prima frazione di gioco, ecco la doppietta personale per Ceravolo: cross di Gyamfi dalla destra e palla all’incrocio da parte dell’attaccante. La nuova coppia offensiva funziona bene, visto che la quarta rete è ancora ad opera di Coda su assist di Lopez.

Nella ripresa mister Marco Baroni cambia dieci undicesimi della formazione, lasciando il solo Belec dei titolari della prima frazione.
La prima rete della ripresa è siglata da Cissé con un colpo di testa su angolo calciato da De Falco; nemmeno un minuto dopo, arriva la rete della bandiera del Faro, con Lenzi che è abile a rubare palla a Belec che stava gigioneggiando troppo con la palla in area.
La rete del 6-1 arriva con il giovane Brignola che su assist di Venuti mette la palla in fondo al sacco della porta difesa da pochi minuti dal neo entrato Aluisi.
Sul finire di gara, bell’azione personale di Letizia che supera addirittura Aluisi, ma la sua conclusione coglie incredibilmente il doppio palo.
La prima uscita stagionale del Benevento si conclude quindi col risultato di 6-1.

Il tabellino:
Benevento – Faro Gaggio 6-1 (PT 4-0).
Reti: 2’pt Coda, 6’pt Ceravolo, 20’pt Ceravolo, 39’pt Coda; 6’st Cissé, 7’st Lenzi (FG), 37’st Brignola

Benevento (Primo tempo): Belec; Gyamfi, Camporese, Lucioni, Di Chiara; Eramo, Del Pinto, Viola, Lopez; Ceravolo, Coda.
A disp.: Cotticelli, Gravillon, Djimsiti, Costa, Letizia, De Falco, Donnarumma, Melara, Brignola, Cissè, Padella, Venuti.
Benevento (Secondo tempo): Belec (35’st Cotticelli); Gravillon, Djimsiti, Costa, Letizia; Venuti, Donnarumma, De Falco, Melara; Cissé, Brignola.
A disp.: Padella.
All.: Baroni.

Faro Gaggio: Salvatore (29’pt Ricci; 34’st Aluisi); Mazzetti (13’st Pasquali), Bisoli (23’st Teglia), Capitani, Corvino senior, Zahir, Lucchi (32’pt Romeo), Montagno, Pedretti (40’st Gualandi), Corvino junior, Lenzi.
A disp.: Gagliani, Maniaci, Bicocchi, Olezzi.
All.: Betti.

Arbitro: Sig. Rapuano della sezione AIA di Rimini.
Assistenti: Sigg. Rossi e Imperiale.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.