Forza e Coraggio esce sconfitta di misura dallo stadio Ocone di Ponte

14
forza e coraggio
Vernacchio autore del gol per la Forza e Coraggio

La Forza e Coraggio esce sconfitta dall’ “Ocone” di Ponte contro la squadra di mister Montanile: 2-1 il punteggio finale per i padroni di casa. Eppure, la Forza e Coraggio l’aveva sbloccata per prima: alla mezzora di gioco, sugli sviluppi di un corner, la palla terminava in rete con l’ultimo tocco di Vernacchio. La prima frazione si chiudeva, dunque, con gli ospiti avanti di misura.

Nella ripresa, la situazione si capovolge a favore dei padroni di casa che piazzano due azioni in ripartenza con Fusco, entrambe concluse in rete dal sempreverde Rafdi. Al 18’ la prima folata: Fusco si invola a destra, mette al centro una palla rasoterra che Rafdi mette di prima in rete. Al 25’ arriva il raddoppio: stavolta Fusco scappa per vie centrali e serve Rafdi che supera Zotti in uscita con un pallonetto. Al triplice fischio, il risultato è dunque di 2-1 per il Ponte.

forza e coraggio
Vernacchio

Con questa sconfitta la Forza e Coraggio resta a quota 42 punti in attesa che le altre concorrenti alla griglia play-off giochino domani e recuperino le gare mancanti. Il Ponte, dal canto suo, si porta a 24 punti e continua a sperare di poter disputare l’eventuale play-out tra le mura amiche.
Al termine della gara queste le parole del presidente della Forza e Coraggio Nico Santamaria:

 

“Accettiamo la sconfitta perché il campo ha stabilito così, quello che, però, non accettiamo sono le scene viste durante e a fine partita. La nostra società non ha tifosi al seguito ma solo i dirigenti che accompagnano i calciatori: ebbene siamo stati costretti a vedere la partita sotto la pioggia. Non parliamo poi delle frasi sentite nel post-gara anche contro i nostri calciatori più giovani. Il tutto dopo che già nel match che ha visto protagoniste le formazioni Juniores c’erano già stati episodi simili sui quali, avevamo preferito soprassedere proprio per non riscaldare gli animi. Evidentemente c’è chi non ha il minimo spirito della sportività ma pensa che una partita di calcio possa essere motivo di rivalsa personale. Nello sport, non bisogna saper solo perdere ma bisogna anche, e forse soprattutto, sapere anche vincere”.

TABELLINO
Ponte – Forza e Coraggio 2-1
Marcatori: 30’ Vernacchio (FeC), 63’ Rafdi (P), 70’ Rafdi (P).

Club Ponte 98: Possemato A., Del Priore F., Carone G., Santamaria M., Zotti L., Mortaruolo G., Panaggio P., Inglese R., Fusco A., Varricchio U., Mellusi S.
A disposizione: Del Ciampo A., Cardillo L., Romano A., Russo L., Russo F., Borzaro U., Rafdi H.
All.: G. Montanile.

Forza e Coraggio: Zotti G., Fiscariello A., Lepore M., Caruso C., Tommaselli C., Morganella P., Spasiano F., Mazzariello P., Maggino G., Vernacchio G., Barricella A.
A disposizione: Panza A., Ciullo C., De Ieso L., Verrillo G., Pagnozzi D., Romano L., Zarrella V.
All.: A. Mauro.

[Ufficio Stampa Asd Forza e Coraggio Bn]