Pallamano Valentino Ferrara per il 2° anno tra le migliori U21 di Italia

8

Per il secondo anno di seguito i giovani sanniti della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” si confermano tra le quattro migliori squadre d’Italia nella categoria under 21.

valentino ferraraLe finali nazionali che si sono disputate a Merano nello scorso fine settimana hanno premiato la formazione padrona di casa che è riuscita a fermare la corsa dei gialloverdi in semifinale. La formazione sannita, dopo la larga e convincente vittoria contro l’Oderzo, nella partita inaugurale del torneo, aveva guadagnato di fatto l’accesso matematico alla prima semifinale del sabato pomeriggio dove ha affrontato i padroni di casa dell’Alperia Meran.

valentino ferrara
Bargelli

La semifinale ha visto i sanniti in meritato vantaggio per larga parte della prima frazione, in perfetta gestione della gara, fino a quando una serie incredibile di errori arbitrali ha innervosito oltremodo i giovani gialloverdi che si ritrovavano all’intervallo in svantaggio di tre reti, subendo alcune esclusioni temporanee a dir poco eccessive. Ma a confronto quello che accadeva nella ripresa non è paragonabile. L’atteggiamento della coppia arbitrale, evidentemente non in grado di gestire un incontro del genere, a dir poco inesperta e facilmente suggestionabile dal pubblico di casa, diventava provocatorio e portava alla inspiegabile sanzione con relativa espulsione nei confronti del conterraneo Raul Bargelli che scatenava le vive proteste dei sanniti. La gara sfuggiva completamente di mano ai due arbitri che poco dopo escludevano anche Antonio De Luca, lasciando poi ripetutamente i sanniti in inferiorità numerica, per una gara che di fatto si concludeva a metà della ripresa. Inspiegabile la decisone del designatore e degli ufficiali di gara presenti al tavolo al momento dell’esclusione di Antonio De Luca, che veniva a contatto con l’allenatore del Merano, sanzionato solo con una ammonizione.

valentino ferrara
Giuseppe Mancini

La domenica mattina, seppur tra molte perplessità, i giovani sanniti hanno voluto onorare fino in fondo la manifestazione e soprattutto gli stimati avversari del Romagna scendendo in campo, a dir poco molto delusi per quanto accaduto la sera prima, fermamente convinti di esser stati danneggiati sin dal primo momento con una designazione evidentemente poco felice. La finale terzo e quarto posto premia il Romagna che subentra ai sanniti al terzo posto del podio.

valentino ferrara
Antonio Mancini

Al termine della manifestazione premiato il gialloverde Raul Bargelli come miglio pivot, a cui poche ore dopo giungerà anche la convocazione in azzurro per la preparazione che lo porterà agli EHF Championships  in programma dal 20 al 29 luglio prossimi a Skopje, in Macedonia. Un doppio premio che l’atleta ha meritato non solo alle finali nazionali under 21 di Merano, ma per la dedizione profusa durante tutto l’anno anche in serie A1. Un esempio di abnegazione e dedizione ed un vero onore per tutta l’Associazione la sua presenza nella squadra di Benevento, che lo vedrà approdare, meritatamente, ad una importante formazione di A1 nelle prossime settimane. A lui i complimenti ed un caloroso abbraccio da parte di tutti i dirigenti, collaboratori, compagni di squadra e tifosi.

valentino ferrara
De Nigris

Ecco i 16 componenti dell’under 21 che hanno preso parte alle gare di Merano: PORTIERI: Emilio Mignone, Gabriele Randes; TERZINI: Antonio De Luca, Francesco De Nigris, Francesco Errico,  Emilio Cenicola, Adelin Nasuì; CENTRALI: Fiore Fiorenzo; Giuseppe Mancini, Manuel Affinito; ALI: Matteo Ievolella, Domenico Oropallo, Kristian Affinito, Antonio Mancini; PIVOT: Raul Bargelli, Carmine Castiello, Giovanni Garofano. Tutti hanno potuto giocare e vivere un’esperienza che in ogni caso sarà formativa sia per l’aspetto sportivo che per il loro percorso di formazione.

La Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” si ritroverà  al completo il 23 giugno in occasione della festa di fine anno sportivo,  allorquando al memorial “Valentino Ferrara” organizzato con l’US ACLI Benevento e l’Associazione il Sogno ed il Sorriso di Valentino, termina una stagione agonistica e si inaugura la nuova, in un pomeriggio dedicato al ricordo del compianto Valentino da parte di tutti gli appassionati giovani frequentatori dell’Associazione che lo ricordano nel mondo della pallamano.

valentino ferrara
U17 femminile

“Faccio i complimenti a tutti i ragazzi per aver onorato la manifestazione di Merano fino alla fine e mi ritengo soddisfatto per aver potuto constatare di persona la crescita di tanti ragazzi durante l’anno sportivo e per essere riusciti a centrare l’obiettivo della semifinale, che contro i padroni di casa, poi laureatisi campioni d’Italia, si è dimostrato oltremodo arduo da superare. Le finali di Merano hanno confermato, ancora una volta, alcune situazioni anomale nella gestione delle designazioni, già registrate nella scorsa edizione di Bologna. Una situazione che ci farà riflettere attentamente prima di iscrivere nuovamente una squadra ad una manifestazione del genere. Ringrazio, di cuore, gli appassionati amici sostenitori, i ragazzi e le ragazze che si sono impegnati, al di la dei risultati, dimostrando il proprio attaccamento e la loro viva passione per questo sport e per la squadra che essi stessi hanno creato e della quale mi onoro di essere il Presidente, che è la linfa vitale di tutto il movimento spronandoci a proseguire nell’impegno assunto quattro anni or sono, ricco di soddisfazioni con tante belle esperienze vissute. ” queste le parole del Presidente Mario Luciano.