Pallamano: la Valentino Ferrara in cerca della salvezza tramite i playout

5

Pallamano: la Valentino Ferrara in cerca della salvezza tramite i playout.
pallamano valentino ferraraAncora qualche giorno di attesa ed i play out interni del girone C della serie A1 daranno vita ad un altro intenso mese di gare che condurranno agli scontri diretti per la salvezza che vale la permanenza nella prossima serie A con girone unico nazionale. I giovanissimi gialloverdi sanniti, dopo la splendida vittoria ottenuta anche nel secondo derby stagionale contro l’altra compagine cittadina, sono reduci dalla trasferta di Gaeta dove sono stati sconfitti di misura a causa di un rigore provocato negli ultimissimi secondi di gioco e si preparano ora, a ritornare sul campo della formazione laziale per la prima giornata dei play out. Le prossime quattro gare serviranno dunque a definire le posizioni utili per il sorteggio che abbinerà le squadre dei tre gironi nazionali che si saranno classificate al 5° posto contro le 8° e le 6° contro le 7°, con l’avvio delle sfide incrociate nel mese di aprile, subito dopo le festività Pasquali.

pallamano valentino ferrara
Bettini

Rispetto all’ultima sfida andata in scena solo due settimane fa i sanniti dovranno far a meno di Pierluca Bettini che ha rimediato la squalifica per una giornata a causa dell’ultimo fallo di gioco in occasione del quale il Gaeta ha potuto ottenere il rigore che ha deciso la gara. Mister Giovanni Nasta dovrà fare a meno di una importante pedina, sperando di poter recuperare Antonio Mancini Lorenzo Iannotti, ed affidandosi sempre di più ai promettenti giovanissimi gialloverdi che tante soddisfazioni stanno regalando allo staff tecnico.

Ormai sempre presenti Giovanni Garofano Domenico Oropallo a cui si sono aggiunti dal 2018 Emilio Cenicola, Roberto Gallucci e Fiore Fiorenzo, contando di poter aver a disposizione qualcuno tra i più esperti Luca Luciani e Vincenzo Di Rubbo e magari anche l’ultimo giunto, il giovane beneventano under 21 Francesco De Nigris che ha deciso di aggregarsi al gruppo dopo aver ottenuto lo svincolo dalla Commissione Tesseramento della F.I.G.H. A lui il più cordiale benvenuto da parte di tutti i membri dell’Associazione con l’augurio che possa raggiungere i traguardi sognati insieme ai suoi coetanei che hanno accolto la notizia con tanta gioia e, come avviene con tutti gli appassionati di pallamano che si aggiungono al gruppo, abbracciato il suo ingresso in squadra con tanto affetto e cordialità, virtù sempre presenti tra i membri della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara”.

pallamano valentino ferrara
De Nigris

Nella settimana di sosta prima dei play out tante le gare disputate dal settore giovanile, con l’under 21 in evidenza e super impegnata. Nonostante importanti assenze nel roster, anche inserendo i più giovani under 15, l’under 21 è riuscita ad ottenere quattro successi consecutivi rispettivamente contro Gaeta, Capua, Fondi e Lanzara, conservando l’imbattibilità biennale ma, soprattutto, avvicinandosi sempre di più alla conquista del titolo interregionale che conduce alle finali nazionali per l’assegnazione dell’ambito tricolore di categoria.

La formazione guidata dal tecnico Luca Luciani, che presto recupererà anche Salvatore Cruciata, che molto soddisfatto dichiara “Siamo particolarmente contenti oltre che per le tante vittorie che ci hanno sensibilmente avvicinato all’obiettivo stagionale, anche per l’atteggiamento espresso dai ragazzi il cui percorso di crescita continua ad essere costante, sempre più consapevoli dei propri mezzi e capaci di gestire le gare, anche nelle fasi più importanti. Segno di maturità, confortato dalla tanta esperienza accumulata nelle gare di A1 dove stabilmente sono protagonisti e che ha confermato la scelta fatta dall’associazione due stagioni fa. La crescita di alcuni elementi non ancora diciottenni tra cui Matteo Ievolella e la conferma di Antonio De Luca ad alto livello e di tutti gli altri stabilmente inseriti nel roster, costituisce motivo di orgoglio e soddisfazione per il lavoro svolto in questi anni. Mi auguro che anche le nuove leve possano avere la stessa abilità e raggiungere i risultati conseguiti con tanto impegno dal gruppo ora under 21, gruppo nel quale vi sono tanti elementi ancora under 19, affinché si stabilizzi un importante livello agonistico. Noi dello staff tecnico cercheremo di sostenerli come abbiamo fatto fino ad oggi, ma la parte più importante del lavoro spetterà sempre agli atleti e necessariamente passerà attraverso l’impegno quotidiano negli allenamenti divisi tra campo e palestra ”.

Il prossimo impegno della formazione di seria A sarà sabato a Fondi contro la Carburex Gaeta con inizio gara previsto per le ore 21,00. Poi lunedì toccherà nuovamente all’under 21 alla ricerca della matematica conquista del campionato interregionale di categoria. Capitolo a parte per il settore femminile che si recherà in Polonia con Ania Starak, per vivere un’esperienza all’estero all’insegna dello sport che tanto appassiona le nostre ragazze. Per i più piccoli, ancora privi di attività ufficiale, gare con le formazioni del Gaeta e del Capua e della Scuola Pallamano Telesia.

pallamano valentino ferrara
Presidente Luciano

“Questa settimana, che ci proietta verso la fase finale della stagione, prima degli scontri diretti per la permanenza, ci porta verso la sfida di Gaeta dove saremo privi di importanti elementi, ma non per questo non proveremo a cercare la vittoria, che di certo non dovrà sfuggire la prossima settimana, al Palatedeschi, contro il Ragusa. Mi complimento vivamente con l’under 21, sempre oltremodo soddisfacente e sorprendente e accolgo a nome di tutti il neo giunto Francesco De Nigris, con l’auspicio che tutti i suoi sogni si proiettino efficacemente nella realtà gialloverde “.

[Il Presidente dell’Associazione Scuola Pallamano “Valentino Ferrara”: Mario LUCIANO]