Benevento in crisi: dopo il Foggia in casa anche a Pescara arriva la sconfitta

63

Per il Benevento la trasferta di Pescara sarebbe dovuta essere la gara del riscatto dopo la sconfitta casalinga contro il Foggia, purtroppo non è stato così, i giallorossi per 90′ e passa in campo sono risultati assenti in campo.

PUGGIONI 5,5 – Spettatore sul colpo di tacco di Marras che fortunatamente coglie il palo, non ha colpe su entrambe le reti del Pescara. Sicuramente la sua prestazione odierna è migliore dell’ultima in casa contro il Foggia.

MAGGIO 5 – Forse è il caso di iniziare a pensare a Maggio come capitano non giocatore, schierando al suo posto Letizia o il giovane Gyamfi, scende spesso per provare a dare una mano in avanti, ma non riuscendo poi a recuperare, mettendo così in difficoltà i propri compagni alle prese con i veloci attaccanti avversari.

VOLTA 5,5 – Ultimamente cambia spesso compagno di reparto e gioco forza fa quello che può, dimostrandosi nella mediocrità generale comunque il migliore del reparto difensivo.

ANTEI 5 – Torna titolare in campionato, dopo mesi dall’ultima volta, per ovviare all’assenza di Costa e al non perfetto stato di forma di Billong oggi in panchina. Si fa fregare sul gol del vantaggio pescarese permettendo a Mancuso di segnare e dimostra di non avere ancora il ritmo partita.

DI CHIARA 5,5 – Torna titolare dando fiato a Letizia, ma quest’oggi ne è la copia sbiadita, lo si vede più nei continui falli sugli avversari che non in chiusure difensive o cross per gli avanti giallorossi.

NOCERINO 5 – Ogni volta che viene fatto presente a Bucchi del non gioco a centrocampo, il mister giallorosso difende a spada tratta Nocerino adducendogli tecnica e qualità che però, da quando è iniziata la stagione non ha ancora dimostrato. Addirittura si fa ammonire dopo essere stato superato in velocità dall’ex Memushaj che sappiamo benissimo non essere un fulmine di guerra.

VIOLA 5,5 – Evidentemente sta vivendo un periodo di forma non eccelsa, perché al di là del gol del pareggio su una splendida esecuzione su punizione, il 10 giallorosso non rende onore alla propria maglia dimostrandosi lezioso e impreciso nel palleggio [dal 68′ CODA 5,5 – Sembra rendersi ben più pericoloso del compagno di reparto Asencio]

TELLO 5,5 – In molti contro il Foggia avevano invocato la sua presenza per vedere un po’ di gioco e dinamismo in mezzo al campo; recupera diversi palloni, ma successivamente ne perde altrettanti, resta comunque il meno peggio a centrocampo a confronto con Nocerino e Viola.

RICCI 5 – Un voto in coabitazione con il compagno di reparto Improta, è vero che entrambi non hanno palle giocabili, ma non fa assolutamente niente per mettere la propria firma sulla gara [dal 61′ INSIGNE 5 – Cambia l’uomo in campo, non cambia la prestazione e il voto]

ASENCIO 4,5 – Nella precedente trasferta a Cittadella, alla prima da titolare, aveva dimostrato tutte le sue qualità mettendo in difficoltà la difesa avversaria. Dimenticate tutto questo perché l’Asencio visto oggi ne è la sua brutta copia che si distingue in campo solo per una bruttissima rovesciata e per una serie di falli chiamati contro per tocco di mano.

IMPROTA 5 – Assolutamente nullo, così come Ricci; per un’ora entrambi gli esterni giallorossi non riescono a incidere sulla gara  [dal 63′ BUONAIUTO 5 – Anche lui “realizza” la stessa prestazione dei suoi compagni]

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.