PAGELLE Benevento Monza 3-1. I giallorossi raggiungono il secondo posto in classifica.

247

Benevento Monza 3-1. Il recupero della gara che si doveva disputare a dicembre vede vincenti i giallorossi di mister Caserta grazie alle reti di Insigne Tello e Moncini. Gara quasi immediatamente in discesa per via del doppio rosso per la squadra ospite che riesce ad andare in gol giusto su rigore generosamente regalato da Tello (fresco papà in settimana). E’ la quinta vittoria consecutiva per il Benevento che così raggiunge il Brescia al secondo posto a 34 punti, accorciando sul Pisa primo con 38.

PALEARI 6 – Quasi del tutto inoperoso per tutto il primo tempo, paradossalmente risulta più impegnato nel secondo, prima con il rigore di Valoti sul quale non riesce ad arrivare sul pallone calciato rasoterra, poi per un paio di uscite su cross dalle fasce.

LETIZIA 6,5 – Gara in discesa per il capitano giallorosso, dato che Carlos Augusto non spinge più di tanto dalle sue parti. Un fallo che subisce da Mazzitelli porta al secondo giallo per il centrocampista brianzolo, poi come tutta la squadra una volta in 11 contro 9, dosa le energie nella seconda parte di gara.

Glik

GLIK 6,5 – In coppia col giovane Vogliacco non fa vedere letteralmente palla agli avanti brianzoli. Deciso e sicuro si fa apprezzare per la sua prestazione senza fronzoli, non corre pericoli per il resto della gara.

VOGLIACCO 6,5 – Salvifico un suo intervento che porta al primo angolo per il Monza. Poi con la doppia superiorità numerica si ingegna solo sul palleggio nelle retrovie per perdere tempo nella parte finale della gara.

MASCIANGELO 6,5 – Bella prestazione da parte del terzino giallorosso che si fa valere sia in fase difensiva che in chiave offensiva, soprattutto nella ripresa in cui giova della doppia inferiorità numerica degli avversari, finendo anche la gara come attaccante.

IONITA 6 – Dopo pochissimi minuti si fa fare fallo da Mazzitelli, e questo sarà fondamentale più avanti visto che il centrocampista avversario si farà poi espellere. Con gli avversari in 9, lì in mezzo al campo svolge ordinaria amministrazione.

CALO’ 6 – Da un suo angolo battuto arriva il vantaggio giallorosso, poi prende un giallo per trattenuta su Ciurria. Resta molto sulle sue nella ripresa, cercando di concentrarsi più in fase di non possesso. Punto a sfavore per lui, non riesce mai a velocizzare l’azione quando ha la palla tra i piedi.

ACAMPORA 6,5 – Gara sufficiente nei primi 45′ dove prende anche un giallo per fallo su Colpani. Sale poi in cattedra nella seconda frazione con accelerazioni palla al piede, cambi di gioco, e passaggi smarcanti ai compagni non sfruttati (vedi Insigne) ma è costretto poi ad uscire prima per un infortunio al ginocchio. [dal 30′ st TALIA 6 –

Insigne

INSIGNE 7 – Protagonista assoluto nella prima frazione: prima segna su assist di Tello l’1-0, poi si guadagna un rigore, tolto poi al VAR e sul quale viene ammonito per simulazione, infine sfiora il raddoppio su punizione dal limite e prende un palo esterno nel recupero. [dal 43′ st UMILE SV]

MONCINI 7 – Buona la gara per Moncini, degna di nota l’azione che porta all’espulsione dell’ex D’Alessandro, sarebbe stato a tu per tu col portiere, e poi l’assist di testa per Tello sul primo angolo a favore dei giallorossi. Nel secondo tempo prima sfiora il 3-1 di testa su cross di Insigne e sempre di testa su cross di Masciangelo, lo realizza. [dal 24′ st FOULON 6 – Appena entrato mette un gran pallone in area per Insigne che divora il rigore in movimento. Buono il suo rientro in campo.]

Tello

TELLO 6,5 – Grande primo tempo anche per lui, prima con un assist per Insigne e poi, dopo aver sfiorato il gol di testa, va a segno portando il Benevento sul 2-0 servito da Moncini, e festeggia la nascita della figlia Celeste. A ripresa appena iniziata invece vanifica il doppio vantaggio (di risultato e numerico) regalando un rigore al Monza con un tocco di mano su angolo per gli ospiti. [dal 30′ st BRIGNOLA 6 – Come aveva fatto poc’anzi Insigne, anche lui ha modo di segnare con un cosiddetto rigore in movimento, ma non è incisivo nel dare potenza al pallone e Di Gregorio gli para la conclusione.]

Il tabellino:
Benevento – Monza 3-1
Reti: 7′ pt Insigne (B), 40′ pt Tello (B); 2′ st Valoti rig. (M), 21′ st Moncini (B)

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Vogliacco, Masciangelo; Ionita, Calò, Acampora (30′ st Talia); Insigne, Moncini (24′ st Foulon) Tello (30′ st Brignola).
A disp.: Muraca, Manfredini; Vokic, Sau, Umile, Malva, Prisco, Vottari, Barba.
All.: Caserta.

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Donati (24′ st Sampirisi), Caldirola, Marrone; D’Alessandro, Colpani (1′ st Pereira), Mazzitelli, Barberis (31′ st Favilli), Carlos Augusto; Valoti (24′ st Ramirez), Ciurria (1′ st Molina).
A disp.: Lamanna, Sommariva; Bettella, Siatounis, Antov, Paletta, Vignato.
All.: Stroppa.

Arbitro: Sig. Paolo Valeri della sezione AIA di Roma 2.
Assistenti: Sigg. Mauro Galetto della sezione AIA di Rovigo e Davide Moro della sezione AIA di Schio.
Quarto uomo: Sig. Luigi Carella della sezione AIA di Bari.
VAR: Sig. Luigi Nasca della sezione AIA di Bari.
Assistente VAR: Alessandro Giallatini della sezione AIA di Roma 2.
Ammoniti: 5′ pt Mazzitelli (M), 11′ pt Moncini (B), 33′ pt Insigne (B), 34′ pt Acampora (B), 38′ pt Calò (B), 37′ st Sampirisi (M)
Espulsi: 28′ pt Mazzitelli (M), 37′ pt D’Alessandro (M).
Angoli: 3-4 (Pt 2-1)
Recupero: Pt 3′; St 3′.
Spettatori: 5.502 (3.254 con la promozione, e 5 ospiti).

Le azioni più importanti:

7′ pt Donati perde palla a centrocampo, Tello la recupera e serve con un bel passaggio Insigne che entra in area e con un destro piazzato la mette alla sinistra di Di Gregorio. 1-0.

40′ pt Primo angolo per il Benevento battuto da Calò, la palla arriva a centro area per la testa di Moncini che fa da sponda per Tello, lasciato colpevolmente solo in area piccola dalla difesa ospite, il destro del colombiano beffa Di Gregorio e porta il Benevento sul 2-0.

2′ st Angolo per il Monza, Tello salta col braccio alzato toccando con la mano il pallone; inevitabile il calcio di rigore. Dal dischetto va Valoti che va a segno con Paleari che per poco non ci arriva. 2-1.

21′ st Cross veloce dalla sinistra dai piedi di Masciangelo, Moncini si incunea nelle maglie della difesa ospite e anticipa gli avversari con un bel colpo di testa potente che si insacca alle spalle di Di Gregorio. 3-1.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.