Paganese-Benevento 0-0. Tabellino e cronaca.

400

paganese_benevento

Paganese (3-5-2): Marruocco; Pepe, Perrotta, Fernandez; Ciarcià, Romondini, Soligo, Caturano (9′ st Scarpa), Nunzella; Girardi, Tortori (48′ st Fava).
A disp.: Robertiello, Pastore, Calvarese, Franco, Babù.
All.: Grassadonia.

Benevento (4-3-1-2): Gori (26′ st Mancinelli); D’Anna, Mengoni, Signorini, Bolzan; Davì, Rajcic (19′ st Germinale), Montiel; Mancosu; Marotta, Marchi (32′ st Espinal).
A disp.: Anaclerio, Carotti, Cristiani, Falzarano.
All.: Carboni.

Arbitro: Sig. Mirko Olivieri di Palermo
Assistenti: Sigg. Lorenzo Gori di Arezzo e Matteo Bottegoni di Firenze.
Ammoniti: 23′ pt Nunzella (P), 27′ pt Rajcic (B), 37′ pt Montiel (B), 41′ pt Perrotta (P), 15′ st Mengoni (B), 22′ st Germinale (B)
Espulsi:
Angoli: 6-2 per la Paganese.
Recupero: Pt 1′

 

Le azioni del primo tempo:

4′ Tiro di Mancosu dai 20 metri, alto sulla traversa.

10′ Punizione di Montiel da fuori area, palla che prende il paletto dietro la porta.

17′ Girardi si libera in area e tenta il tiro, la palla viene ribattuta e torna sui piedi di Soligo che tenta di prima la battuta a rete, Gori in due tempi para senza difficoltà.

23′ Ammonito Nunzella per un fallo sulla trequarti.

25′ Dopo un’azione insistita della Paganese, su errore di Bolzan la palla arriva a Ciarcià che ci prova dai 25 metri, palla che sfiora la traversa alla destra di Gori.

27′ Ammonito Rajcic per fallo a centrocampo.

30′ Ciarcià ci riprova nuovamente dalla distanza, non va.

35′ Azione sotto porta, Tortori devia con un tap-in, dopo una rovesciata di un compagno, Gori smanaccia in angolo.

37′ Ammonito Montiel per fallo sulla trequarti avversaria.

39′ Su calcio d’angolo deviazione di Pepe, ma Gori neutralizza. Paganese vicinissima al vantaggio.

40′ Cross di D’Anna sulla destra, il vento devia il pallone verso la porta, Marruocco blocca.

41′ Ammonito Perrotta per fallo su Mancosu al limite dell’area.

44′ Punizione da centrocampo per la Paganese, disattenzione del reparto difensivo giallorosso, e Perrotta si trova a tu per tu con Gori, il difensore però di sinistro tira fuori da ottima posizione.

Un minuto di recupero.

Il Benevento parte bene, ma a lungo andare lascia il pallino del gioco ai padroni di casa, che sia da fuori con Ciarcià, che all’interno dell’area, prova a portare pericoli alla porta difesa da Gori.
Arbitro finora molto fiscale che ammonisce tra l’altro Montiel e Rajcic entrambi diffidati, e che quindi salteranno la prossima di campionato.

 

Le azioni del secondo tempo:

2′ Mancosu ci prova quasi dai 30 metri, palla alta in curva.

4′ Montiel scarta un avversario e prova da fuori, palla vicino al palo, con Marruocco proteso in tuffo.

9′ Primo cambio del match per i padroni di casa: esce Caturano, entra Scarpa.

15′ Ammonito Mengoni per fallo poco fuori area.

16′ Punizione battuta dall’ex Girardi, un sinistro che però finisce fuori, e di molto a lato.

19′ Prima sostituzione per il Benevento: esce Rajcic, entra Germinale.

21′ Tortori da fuori area, Gori in tuffo blocca la sfera.

22′ Rigore per la Paganese: D’Anna tira per la maglia Girardi. Ammonito Germinale per proteste.

23′ Gori respinge il rigore calciato da Scarpa, ma si infortuna dopo aver respinto il pallone.

26′ Gori esce per infortunio, entra Mancinelli al suo posto.

32′ Ultimo cambio per il Benevento: esce Marchi, entra Espinal.

37′ Montiel dribbla sulla trequarti e prova il tiro da fuori, palla deviata in angolo.

38′ Mancosu sul rilancio di Marruocco conquista palla ed entra in area, ma è troppo precipitoso e calcia male di sinistro, palla alta in curva.

 

L’arbitro segnala ben 7 minuti di recupero!

47′ Germinale appoggia a Marotta al limite dell’area, Marotta di sinistro calcia al volo e manda alto sulla traversa.

48′ Cambio per la Paganese: esce il capitano Tortori, entra Fava.

Finita!
Un Benevento alquanto rinunciatario nel secondo tempo, nel corso di tutta la partita Marruocco non ha fatto nemmeno una parata. La Paganese oltre al calcio di rigore sbagliato, per quanto ha prodotto in fase offensiva, meritava obiettivamente qualcosa in più.
Nonostante tutto, considerando la vittoria del Pisa sul Frosinone, il Benevento raggiunge a 38 i laziali e anche se ex-aequo occupa l’ultima posizione utile per i play-off, il Pisa è dietro di un solo punto a 37.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.