Nuovi arrivi giallorossi: Benvenuto Ricardo Bagadur!

97

bagadur_fiorentina

Dopo la lunga telenovela (i primi contatti col giocatore si son avuti quasi un mese fa) finalmente il giovane difensore croato Ricardo Bagadur è un nuovo giocatore giallorosso.
Inizialmente il mister della Fiorentina, Paulo Sousa, aveva preferito tenere in rosa Bagadur, tant’è che gli era stato assegnato anche il numero di maglia (il 15).
Gli inizi in patria e in Italia.
Nato a Rijeka (Croazia) il 16 settembre 1995, Bagadur ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del NK Naprijed, per poi passare nel 2008 quelle del NK Klana. Un anno dopo passa al Rijeka che nel 2013 lo manda in prestito al Pomorac, in serie B croata dove affronta il suo primo campionato professionistico.
Nel 2014 l’arrivo in Italia, nelle fila della primavera della Fiorentina: 6 presenze in campionato, 1 in Coppa Italia Primavera, e 6 presenze con 1 gol nel Torneo di Viareggio.
Nello stesso anno debutta anche in serie A alla 36a giornata in casa contro il Parma subentrando negli ultimi 4′, al capitano Gonzalo Rodriguez sul risultato acquisito di 3-0.
Il no al Lanciano e il sì alla Salernitana.
La stagione successiva il 31 agosto 2015 passa in prestito al Virtus Lanciano in serie B (che aveva già annunciato ufficialmente l’arrivo del croato sul proprio sito), ma complice il non acquisto di Philippe Mexes in prima squadra, e il suo rifiuto a trasferirsi nella società abruzzese, Bagadur resta in viola a giocarsi le sue chanches come riserva (davanti a lui c’erano Rodriguez, Astori e Roncaglia, senza considerare il duttile Tomovic).
Resta fuori dalla lista UEFA, ma in campionato non raggranella nemmeno una presenza, quindi a gennaio nella sessione invernale di calciomercato, passa in prestito alla Salernitana in serie B, categoria rifiutata solo sei mesi prima.
A Salerno sono 10 le presenze condite da 2 gol segnati contro Cesena e Ascoli, entrambi in trasferta, ed entrambi decisivi, poiché segnati il primo al 94′ (vittoria per 2-1) e il secondo al 92′ (pareggio per 2-2).
L’arrivo a Benevento.
Dopo Lorenzo Venuti, altro prodotto del vivaio viola, passato in prestito al Benevento, il direttore Di Somma acquisisce quindi anche le prestazioni di Ricardo Bagadur che debutterà questo pomeriggio nell’amichevole di Paduli con il Ponte ’98.

2013-2014 POMORAC (CRO) B 8 1
08/2014 RIJEKA (CRO) A 0 0
2014-2015 A.C.F. FIORENTINA A 1 0
2015-2016 A.C.F. FIORENTINA A 0 0
01/2016 SALERNITANA 1919 B 10 2

 

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.