Juve Stabia – Benevento 0-1. Questa volta è Del Pinto il match winner!

Terzo derby consecutivo vinto, e seconda vittoria corsara per il Benevento. Ora è momentaneamente a +4 sul Lecce che giocherà sabato a Cosenza.

233
DEL PINTO
DEL PINTO

Reti: 45′ Del Pinto.

Juve Stabia (3-4-3): Russo; Romeo (61′ Del Sante), Polak, Carillo; Cancellotti, Obodo (65′ Izzillo), Maiorano, Liotti; Diop, Nicastro, Lisi.
A disp.: Polito, Navratil, Atanasov, Rosania, Favasuli, Carrotta, Grifoni, Gatto, Mascolo.
All.: Zavettieri.

Benevento (3-4-3): Gori; Pezzi, Lucioni, Mattera; Troiani (59′ Padella), Del Pinto, De Falco, Lopez; Ciciretti (83′ Angiulli), Cissé, Mazzeo (69′ Marotta).
A disp.: Piscitelli, Vitiello, Mazzarani, Melara, Mucciante.
All.: Autieri.

Arbitro: Sig. Edoardo Paolini della sezione AIA di Ascoli Piceno.
Assistenti: Sigg. Paolo Bernabei della sezione AIA di Tivoli e Maurizio Loni della sezione AIA di Cagliari.
Ammoniti: 36′ Pezzi (B), 79′ Mattera (B), 91′ Del Pinto (B).
Angoli: 7-4 (Pt 5-2).
Recupero: Pt 1′, St 4′.
Spettatori: 770 paganti.

Le azioni del primo tempo:

7′ Primo tiro del match, Troiani appoggia fuori area per Cissé, destro alto per il centravanti guineano.

8′ Angolo di De Falco, palla fuori area per il sinistro al volo di Lopez, conclusione di un paio di metri lontano dalla porta.

9′ Contropiede giallorosso, sulla destra Ciciretti serve Mazzeo in area, controllo di quest’ultimo, ma sul suo sinistro Romeo va in contrasto e permette la conquista della palla da parte del portiere di casa Russo.

13′ Diop ci prova da fuori area, destro sballato, lontano dalla porta. Diop chiede un angolo per deviazione di Lucioni, ma il capitano giallorosso non la sfiora nemmeno.

14′ Tiro di Maiorano da fuori, nessun problema per Gori.

21′ Punizione di Ciciretti dalla traiettoria insidiosa, il sinistro viene respinto in leggera difficoltà da Russo.

27′ Sinistro di Nicastro da fuori area, Gori si tuffa sulla sua sinistra e respinge in angolo.

31′ Incursione di Mazzeo dalla sinistra, entra in area, e serve Cissé che ci prova immediatamente di sinistro, tiro debole per la presa bassa di Russo.

36′ Cissé serve Mazzeo in area, controllo dell’attaccante che a tu per tu col portiere si fa ipnotizzare fallendo la conclusione di piatto sinistro.

45′ Cissé scucchiaia di destro per l’inserimento in area di Del Pinto che di destro batte Russo in uscita. 0-1!

Le azioni del secondo tempo:

47′ Angolo per la Juve Stabia, colpisce Mattera in anticipo, ma la palla é diretta verso Gori che si “salva” dal compagno con una respinta di piedi.

48′ La palla arriva a Liotti che per evitare l’intervento dei giocatori giallorossi calcia subito di destro, palla fuori.

56′ Nicastro ci prova con un sinistro dai 35 metri, nessun problema per Gori.

81′ Punizione per i padroni di casa. Maiorano appoggia a Nicastro, posizionato davanti a lui, questi, spalle alla porta, appena riceve la palla si gira immediatamente e calcia forte di sinistro, palla che sfiora il palo alla destra di Gori, inutilmente in tuffo.

82′ Cross di Del Sante dalla sinistra, Diop colpisce al volo di destro, palla alta in curva.

84′ Marotta supera Maiorano in dribbling e calcia di destro dai 20 metri, Russo blocca.

85′ Cissé in area supera con un sombrero Carillo, e quasi sulla linea di fondo campo, calcia al volo di destro in porta, Russo si oppone come può sul tiro ravvicinato.

91′ Marotta si porta la palla all’altezza del calcio d’angolo per guadagnare tempo, poi passa dietro per De Falco, questi si avventura in un dribbling ed entra in area, calciando di destro ma sul portiere, Russo respinge come può, ma la palla resta in gioco in aria, nell’area piccola, il primo ad arrivare é Pezzi che colpisce male di testa, permettendo la parata di Russo in due tempi.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.