Ginnastica, lo stage di Aerobica archivia l’attività Regionale 2014

936

STAGE AEROBICASi è svolta presso l’ASD New Settimo Cerchio di Ponticelli una tre giorni a ritmo di ginnastica, e quando si tratta di ginnastica aerobica il mix diviene esplosivo! Dal 28 al 30 dicembre 2014 la ginnastica aerobica campana è stata infatti impegnata in un raduno tecnico regionale che ha coinvolto ben 29 ginnasti provenienti dalle ormai storiche società specialiste di questa disciplina a livello nazionale. Il raduno ha visto la partecipazione della ASD New Settimo Cerchio di Ponticelli, società ospitante, Fitness Trybe di Pomigliano D’Arco, Nemo-Up Level di Frattamaggiore, California Center Club di Monte di Procida e Il Centro di Bacoli. A dirigere il raduno il direttore tecnico regionale di sezione Sergio Bellantonio (nella foto), coadiuvato dalle titolate e esperte della ginnastica aerobica campana Serena Piccolo, national gym trainer FGI, e Simona Scotto Di Carlo, tecnico della squadra nazionale senior. Ad avvalorare gli allenamenti tecnici la presenza di Paolo Amato De Serpis, già campione italiano al volteggio e, ormai, una presenza acclarata dell’aerobica regionale per lo sviluppo degli elementi acrobatici. Gli allenamenti si sono svolti in un clima positivo, collaborativo e formativo grazie al contributo che ciascuno dei tecnici coinvolti ha saputo dare, dalla propedeutica degli elementi acrobatici di Paolo Amato al lavoro coreografico in volo e al suolo di Serena Piccolo dal magistrale sviluppo di nuovi elementi tecnici da parte di Simona Scotto allo sviluppo della flessibilità e dell’equilibrio del direttore tecnico regionale Sergio Bellantonio. Fondamentale la presenza dei tecnici Rosaria Ambretti, Sonia Baldi-Sodano, Ylenia Giugno, Sara Maiolino, Rosa Orefice e Patty Sarappa; tra questi spiccano due nomi con un importante passato agonistico, quello della Baldi-Sodano per anni ai vertici nazionali con la Fitness Trybe, e quello di Ylenia Giugno ginnasta azzurra ai vertici nazionali e internazionali per circa un decennio. Dopo la convocazione di Giorgia Farinaro (California Center Club) ai dodicesimi Campionati del Mondo di Cancun, la stella d’argento CONI al merito sportivo di Giovanni Liguori (New Settimo Cerchio), la medaglia al valore atletico di Antonio Lollo e Rossella Vetrone (Club Ginnastico Benevento), la palma al valore tecnico di Cristiana D’Anna (Club Ginnastico Benevento), la direzione del GymCampus Nazionale di Ginnastica Aerobica di Giorgio Illiano della Chige, e la pubblicazione del volume di pedagogia del direttore tecnico Sergio Bellantonio dal titolo “Sport e Adolescenza. L’educazione come promozione delle risorse”, edito dalla Franco Angeli di Milano, la ginnastica aerobica campana lascia con questi tre giorni di allenamenti un ultimo segno in questo meraviglioso anno sportivo. La ginnastica campana da ancora dimostrazione del suo alto valore, non solo dal punto di vista tecnico ma anche scientifico. Che tutte queste pregevoli risorse siano di buon auspicio per la formazione di tecnici e ginnasti, presenti e futuri, in modo da continuare a portare in alto il nome della ginnastica campana in Italia e nel mondo…magari già nel 2015