Fiorentina Benevento 1-0: la decide il sostituto di Astori, Vitor Hugo

54

fiorentina beneventoC’è poco da dire in Fiorentina Benevento: tanta la commozione nel ricordo di Davide Astori: finalmente si è avuto un minuto di silenzio come si deve e per larghi tratti nel pre gara lo stadio Franchi completamente muto è stato “spaventoso”. Le squadre scendono in campo e si posizionano in campo tutti abbracciati, e fino al 13′ si è di fatto giochicchiato; dopo di che palla fuori e un altro minuto di ricordo per Astori, il 13 suo numero di maglia con la quale sono scesi in campo tutti i suoi compagni, a partire da Badelj, nuovo capitano viola. Assente Sandro per infortunio, la fascia di capitano giallorossa va sul braccio di Sagna.

fiorentina beneventoIl vantaggio viola arriva su un calcio d’angolo battuto da Saponara sul quale svetta più in alto di tutti Vitor Hugo, il difensore centrale che in campo sostituiva Astori, che ha segnato alle 13.01 e che sulle spalle aveva il 31 (un 13 invertito). Manco a farlo apposta, i numeri dell’1-0 della Fiorentina ricordano ancor di più Astori. Simeone cerca di omaggiare il suo capitano dedicandogli un gol, ma nell’area giallorossa risulta sempre impreciso o goffo nel controllo; il Benevento si fa vedere in attacco solo con un colpo di testa e un tiro in porta, entrambi da parte di Lombardi.

fiorentina beneventoNella ripresa la Fiorentina si fa vedere sempre dalle parti di Puggioni, ma di fatto il portiere giallorosso non effettua nessuna parata degna di nota, diverso il discorso per Sportiello che si dimostra sempre sicuro tra i pali e soprattutto nelle uscite sui cross, ripresa che non vede protagonista Brignola sostituito da Del Pinto, e con il Benevento che dimostra un po’ più di volontà alla ricerca del pareggio, successivamente entrano anche Diabate e Parigini. All’89’ arriva anche un palo da parte del Benevento con Coda che colpisce la parte esterna su cross dalla destra da parte di Guilherme. Sul finire di gara ci prova Badelj dalla distanza col destro, Puggioni vola ma non ci arriva, palla che colpisce in pieno il palo alla sua sinistra e sulla ribattuta Benassi non è abile nel mettere dentro a porta vuota.

La partita finisce così: 1-0, ma per quel che si è visto in campo, dal punto di vista sportivo, se il Benevento avesse pareggiato non avrebbe rubato alcunché. E anche l’ennesima trasferta giallorossa si conclude con un nulla di fatto: 14 trasferte e 14 sconfitte.

Il tabellino:
Fiorentina Benevento 1-0
Reti: 25′ pt Vitor Hugo.

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Milenkovic (12′ st Laurini), Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Saponara (11′ st Gil Dias), Simeone (38′ st Falcinelli), Chiesa.
A disp.: Dragowski; Zekhnini, Bruno Gaspar, Olivera, Dabo, Cristoforo, Thereau, Eysseric, Lo Faso.
All.: Pioli.

Benevento (4-2-3-1): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Venuti; Djuricic (35′ st Parigini), Cataldi; Lombardi (27′ st Diabate), Guilherme, Brignola (1′ st Del Pinto); Coda.
A disp.: Brignoli; Gyamfi, Costa, Letizia, Billong; Memushaj, Iemmello.
All.: De Zerbi.

Arbitro: Sig. Fabrizio Pasqua della sezione AIA di Tivoli.
Assistenti: Sigg. Stefano Del Giovane della sezione AIA di Albano Laziale e Stefano Liberti della sezione AIA di Pisa.
Quarto uomo: Sig. Riccardo Ros della sezione AIA di Pordenone.
VAR: Sig. Luigi Nasca della sezione AIA di Bari.
Assistente VAR: Sig. Francesco Paolo Saia della sezione AIA di Palermo.
Ammoniti: 3′ st Guilherme (B), 9′ st Badelj (F), 17′ st Pezzella (F), 26′ st Lombardi (B), 33′ st Del Pinto (B).
Angoli: 8-9 (Pt 6-1)
Recupero: Pt 1′; St 4′.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.