De Zerbi: La gara col Sassuolo è lo specchio della stagione del Benevento

243

Post partita di Sassuolo Benevento, mister Roberto De Zerbi è stato intervistato in mixed zone dai microfoni di Sky Sport.

beneventoA De Zerbi chiediamo, intanto un commento al primo punto del Benevento in serie A fatto però fuori casa; è comunque un buon risultato, la vostra prestazione poteva anche portarvi ad un risultato diverso però come lo accogliete questo primo punto?
Lo accogliamo con soddisfazione perché comunque non ne usciamo sconfitti e questa partita è un po’ lo specchio di tutta la stagione perché abbiamo sbagliato occasioni per vincere la gara. Sapevamo che il Sassuolo nelle ultime partite aveva fatto molto bene, ma anche noi oggi forse meritavamo qualcosa in più.

Guardando la classifica avete 14 punti con 6 sfide ancora da giocare. Cosa ti senti di dire ai tuoi giocatori, ci credete ancora? Non so che ragionamenti si fanno in questa situazione…
Credo nell’andare in campo per vincere la partita contro chiunque, senza pensare più in là della singola partita. Tutto qua, cercando di giocare a calcio come fatto oggi, e cercando di fare risultato dappertutto.

beneventoCosa ci può dire di Diabate? A fine partita lui ha detto che in Francia lo chiamavano “Cheick senza limiti” e che lui fa sempre gol gol gol, sempre gol. Che giocatore è? Perché comunque la media ci dice che segna più o meno ogni 40′, 7 gol in 290′ circa.
Diabate ha sempre fatto gol nella sua carriera. In Francia, dove ha giocato tanti anni, è sempre andato in doppia cifra e se non sbaglio è stato anche capocannoniere in Coppa d’Africa, ed è un giocatore che in area di rigore è un fuoriclasse e noi siamo contento di averlo.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.