Benevento corsaro nella sfida di Venezia, i gol tutti dal centrocampo

49

Il tabellino:
Venezia – Benevento 2-3
Reti: 26′ Bandinelli (B), 44′ Bandinelli (B); 49′ Geijo (V), 51′ Tello (B), 67′ Citro rig. (V).

Venezia (3-5-2): Lezzerini; Domizzi, Andelkovic (85′ Zigoni), Modolo (75′ Marsura); Garofalo, Bentivoglio, Falzerano, Pinato (56′ Citro), Bruscagin; Geijo, Di Mariano.
A disp.: Facchi, Vicario; Coppolaro, Cernuto, Zampano, Migliorelli; Suciu, Segre; Vrioni.
All.: Vecchi.

Benevento (4-3-3): Puggioni; Maggio, Volta, Billong, Letizia; Tello (70′ Del Pinto), Viola, Bandinelli; Ricci, Coda (75′ Asencio), Improta (79′ Buonaiuto).
A disp.: Montipo’, Gori; Sparandeo, Antei, Di Chiara, Gyamfi; Goddard, Volpicelli; Insigne.
All.: Bucchi.

Arbitro: Sig. Gianluca Aureliano della sezione AIA di Bologna
Assistenti: Sigg. Gianluca Sechi della sezione AIA di Sassari e Marcello Rossi della sezione AIA di Novara.
Quarto uomo: Sig. Stefano Lorenzin della sezione AIA di Castelfranco Veneto.
Ammoniti: 17′ Maggio (B); 71′ Ricci (B), 74′ Modolo (V), 79′ Domizzi (V), 89′ Asencio (B)
Espulsi:
Angoli: 5-2 (Pt 5-1).
Recupero: Pt 2′; St 5′.

benevento
Bandinelli

Le azioni del primo tempo:

10′ Coda riceve palla in area, si gira sul destro e tenta la conclusione sul secondo palo, Lezzerini si tuffa ma non ci arriva, palla che esce di poco.

18′ Punizione di Bentivoglio, rasoterra insidioso che Puggioni riesce a respingere distendendosi alla propria destra, la difesa giallorossa poi libera.

20′ Discesa di Letizia sulla sinistra, dopo un paio di scambi con Tello, il terzino cambia gioco servendo Maggio che si accentra e prova il tiro di sinistro, centrale e facile da bloccare per Lezzerini.

23′ Tello per Coda, questi effettua uno scavetto a beneficio di Viola che dal limite prova il sinistro diretto all’incrocio dei pali alla destra di Lezzerini, palla che esce di poco.

24′ Letizia, quest’oggi molto propositivo sulla sinistra, prova un destro lungo dalla tre quarti palla a lato e nessun pericolo per Lezzerini.

26′ Ricci arriva a fondo campo e di destro crossa all’interno dell’area, Bandinelli ci arriva di piatto sinistro e spedisce la palla alla sinistra di Lezzerini. Benevento in vantaggio.

37′ Un’altra punizione di Bentivoglio, questa volta da distanza maggiore, Puggioni ancora una volta è concentrato e respinge coi pugni il calcio piazzato.

44′ Grandissimo gol dalla distanza di Bandinelli: su una palla servita da Coda, il centrocampista ex Sassuolo carica il sinistro che rasoterra coglie il palo alla destra di Lezzerini rimbalzando dall’altra parte all’interno della porta. 2-0 del Benevento con l’intera panchina che si alza e va ad esultare.

Le azioni del secondo tempo:

benevento
Billong

49′ Cross di Garofalo dalla sinistra, Pinato salta di testa nell’area piccola, Puggioni respinge, ma non può reagire sul successivo tap in di Geijo che sfugge alla marcatura di Billong e riduce le distanze con il gol dell’1-2.

51′ Incursione di Bandinelli in area che arriva a fondo campo e passa all’indietro a Tello che di prima intenzione calcia di destro e trafigge Lezzerini con palla che sfiora il palo. 1-3.

67′ Maggio in evidente difficoltà nella ripresa atterra Di Mariano in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Sulla palla si presenta il neoentrato Citro che calcia rasoterra alla sinistra di Puggioni, il portiere sannita intuisce l’angolo ma non riesce a toccarla per poco. 2-3.

74′ Conclusione di Del Pinto in area dopo una ripartenza del Benevento, Lezzerini blocca in due tempi.

87′ Marsura recupera una palla su un rinvio sballato da parte di Billong e tenta il destro in porta, centrale e facile da bloccare per Puggioni.

90′ Errore di Viola in uscita dall’area giallorossa, la palla arriva a Citro che calcia verso Puggioni, si fa trovare ancora pronto il portiere sannita che blocca la conclusione.

90’+2′ Di Mariano fa una grande azione sulla destra e mette in mezzo all’altezza del dischetto per Marsura, posizione favorevolissima ma il tiro viene anche in questo caso bloccato da Puggioni.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.