Il Benevento non sa più segnare, anche a Cosenza finisce come a Palermo, 0-0

26

Il tabellino:
Cosenza – Benevento 0-0

Cosenza (3-5-2): Perina; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Mungo (81′ Garritano), Palmiero, Bruccini, D’Orazio (77′ Baez); Baclet (68′ Maniero), Tutino.
A disp.: Cerofolini, Saracco, Perez, Di Piazza, Tiritiello, Schetino, Pascali.
All. Braglia.

Benevento (3-5-2): Montipò; Di Chiara, Antei, Billong; Letizia, Tello, Bandinelli, Buonaiuto (83′ Del Pinto), Improta; Coda, Asencio (58′ Ricci).
A disp.: Puggioni, Gori, Sparandeo, Tuia, Gyamfi, Insigne, Nocerino, Cuccurullo, Ricci, Volpicelli, Filogamo.
All. Bucchi.

Arbitro: Sig. Luigi Pillitteri della sezione AIA di Palermo
Assistenti: Sig. Christian Rossi della sezione AIA di La Spezia e Giuseppe Macaddino della sezione AIA di Pesaro.
Quarto uomo: Sig. Luigi Nasca della sezione AIA di Bari.
Ammoniti: 20′ D’Orazio (C), 21′ Antei (B), 45’+1′ Bandinelli (B), 66′ Buonaiuto (B).
Angoli: 4-5 (Pt 1-4)
Recupero: Pt 3′; St 3′.

Le azioni del primo tempo:

5′ Punizione del Cosenza, palla in area per la testa di Dermaku, Montipo’ para.

18′ Angolo per il Cosenza, colpo di testa centrale di Dermaku, Montipo’ con grandi riflessi tocca il pallone che finisce sulla traversa, dopo la ribattuta sul legno, i giocatori del Cosenza non riescono a ribadire in rete, mandando fuori il pallone.

Letizia oggi capitano

26′ Contropiede del Benevento, palla che arriva a Coda, l’attaccante beneventano arrivato sulla tre quarti cosentina lascia partire un gran bel destro potente che Perina devia sopra la traversa. Sarebbe stato un gran gol per Coda.

Le azioni del secondo tempo:

51′ Tiro di D’Orazio da fuori area, facile da bloccare per Montipo’.

56′ Tello dalla destra scarica fuori area dietro per Di Chiara che calcia di sinistro, palla che finisce di un soffio fuori alla sinistra del palo difeso da Perina.

62′ Dopo un paio di dribbling sulla sinistra dell’area, Buonaiuto calcia in porta di destro, palla leggermente deviata da Idda e che finisce sul palo alla destra di Perina che comunque tocca sulla conclusione.

Buonaiuto tra i più pericolosi

65′ Contropiede del Cosenza su dormita della difesa del Benevento, Mungo dalla destra serve D’Orazio, Montipo’ va in uscita ma non riesce a intervenire sul tiro di D’Orazio, fortunatamente Antei salva sulla linea per il Benevento.

70′ Tiro di Improta dalla sinistra, Perina blocca a terra.

90’+1′ Cross dalla sinistra per Bruccini in area, questi salta più in alto di testa e sfiora la rete con la palla che finisce sull’esterno della rete.

90’+3′ Conclusione da fuori di Baez, Montipo’ si tuffa, non ci arriva, ma la palla finisce fuori.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.