Calciomercato: la Fidelis Andria confida in Brescia e Benevento

1093

La Fidelis Andria inizia a programmare la prossima stagione sportiva. In attesa di conoscere le decisioni della società in merito al destino del direttore sportivo Doronzo e del tecnico Favarin, entrambi sembrano destinati all’addio, il sodalizio pugliese pensa a due cessioni per rimpinguare le casse. La Fidelis conta infatti di monetizzare le partenze definitive di Dimitri Bisoli e Antonio Matera, in prestito rispettivamente a Brescia e Benevento. Difficilmente le rondinelle si faranno scappare il figlio del tecnico Pierpaolo, trattandosi di un giocatore che avrà sicuramente mercato nella prossima sessione di trattative, avendo già attirato l’interesse di alcuni club di serie A.

Discorso diverso per Matera, arrivato a gennaio al Benevento. Il centrocampista classe 1996 ha disputato appena cinque presenze in questa stagione in giallorosso, partendo titolare solo a Novara e in casa contro il Trapani. Un ruolino di marcia scarno se paragonato alle 16 apparizioni su 17 con la maglia della Fidelis Andria. Spetterà dunque alla dirigenza della Strega decidere se esercitare o meno il diritto di riscatto, acquisendo a titolo definitivo le prestazioni del ragazzo di San Severo.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.