Benevento: ecco Coda il primo pezzo da 90 per la serie A

318

Massimo Coda è un nuovo giocatore del Benevento: il trasferimento era nell’aria già da alcuni giorni, ma pochi minuti fa è arrivata l’ufficialità dell’accordo con l’ormai ex attaccante della Salernitana che ha firmato un triennale con i giallorossi, quindi fino al 2020.

Massimo Coda al BeneventoLa firma del contratto è arrivata oggi pomeriggio, ma l’idea di inserire Coda nell’organico giallorosso era presente in società sin da prima della disputa della finale play-off col Carpi.
Ci sono voci discordanti riguardo il prezzo del cartellino che il Benevento deve pagare alla Salernitana, inizialmente si era detto che fosse sui 1,8 milioni di euro (1,7 più bonus), ma poco fa si è parlato addirittura di una cifra sui 2,5 milioni di euro.

Per Coda non è un debutto in serie A, ma un ritorno, avendovi militato ai tempi del Parma, stagione 2014-15 con 18 presenze e 2 reti (Chievo e Genoa le sue “vittime”). Inoltre, giusto un anno prima aveva disputato la serie A in Slovenia, col ND Gorica che aveva all’epoca una partnership col Parma (con diversi giocatori che si trasferirono in Slovenia, tra i quali anche Gianluca Lapadula ora al Milan, Alex Cordaz del Crotone, e l’ex giallorosso Ronaldo Vanin). Coda in Slovenia concluse il campionato con 18 reti (una in meno del capocannoniere Eterovic del Rudar Velenje) e vinse una Coppa di Slovenia.

Trasferitosi alla Salernitana, Coda ha disputato da titolare gli ultimi due campionati di serie B, affermandosi come il cannoniere della squadra, e uno dei pesi massimi della serie cadetta con 15 reti il primo anno (più altre 2 nei play-out) e 16 quest’anno.
Ora che è diventato a tutti gli effetti un giallorosso, costituirà una coppia offensiva di tutto rispetto con Ceravolo che con 21 reti è finito alle spalle del capocannoniere Pazzini con 23 reti.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.