Benevento Brescia 1-1. L’autogol di Cistana pareggia il vantaggio di Torregrossa (Foto Gallery)

65

Il tabellino:
Benevento – Brescia 1-1
Reti: 28′ st Torregrossa (Br), 34′ st aut. Cistana (Be)

Benevento (3-5-2): Montipo’; Volta, Antei (6′ st Billong), Di Chiara; Letizia (22′ st Maggio), Tello, Del Pinto (31′ st Asencio), Bandinelli, Improta; Coda, Insigne.
A disp.: Puggioni, Gori; Viola, Tuia, Costa, Buonaiuto, Gyamfi, Ricci, Volpicelli.
All.: Bucchi.

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana (37′ st Gastaldello), Romagnoli, Mateju; Martinelli (39′ st Curcio), Tonali, Bisoli; Spalek; Donnarumma, Torregrossa.
A disp.: Andrenacci; Cortesi, Morosini, Viviani, Semprini, Milesi.
All.: Lanna S. (Corini squalificato).

Arbitro: Sig. Antonio Rapuano della sezione AIA di Rimini.
Assistenti: Sigg. Vito Mastrodonato della sezione AIA di Molfetta e Francesco Fiore della sezione AIA di Barletta.
Quarto uomo: Sig. Federico Dionisi della sezione AIA di L’Aquila.
Ammoniti: 28′ pt Cistana (Br), 35′ st Bandinelli (Be) e Bisoli (Br), 36′ st Improta (Be)
Angoli: 9-2 (Pt 4-1)
Recupero: Pt 2′; St 5′.
Spettatori: 11.409 di cui 8.438 abbonati.

Le azioni del primo tempo:

5′ Bisoli carica il tiro da fuori area, Montipo’ respinge in angolo.

22′ Punizione per fallo su Bandinelli sulla parte sinistra dell’area, alla battuta va Coda, il suo destro coglie la barriera e finisce in angolo.

27′ Forte cross dalla destra da parte di Letizia, la palla arriva dall’altra parte dell’area dove Improta stoppa il pallone e lo calcia di destro verso la porta difesa da Alfonso, conclusione alta in curva.

29′ Punizione dalla trequarti sinistra battuta da Letizia, Antei dalla parte destra dell’area rimette in mezzo per Insigne che calcia al volo di sinistro, palla a lato.

38′ Palla riconquistata dal Benevento dopo un paio di errori della difesa bresciana, Insigne palla al piede cerca lo spazio per il tiro di sinistro dal limite dell’area, ma il suo tiro a giro finisce di poco a lato dalla porta difesa da Alfonso che si protrae in tuffo.

42′ Solito cross di Letizia dalla destra, in area Coda prova la torsione di testa, ma la palla finisce a fondo campo. Buona comunque l’idea del gesto tecnico.

Le azioni del secondo tempo:

8′ Coda riceve palla sulla trequarti e la smista a destra per Letizia, il capitano giallorosso crossa in area, lisciano un po’ tutti, e alla fine arriva a Bandinelli che prova il destro ma non con un buon esito: palla a lato.

12′ Torregrossa prova la soluzione acrobatica in area con una rovesciata, ma purtroppo per lui, e per il Brescia, la palla finisce in curva.

18′ Punizione per il Benevento sulla trequarti, Di Chiara appoggia a Letizia che prova la bordata di destro, la palla arriva in porta con Alfonso che con una presa a terra sulla sua sinistra, blocca la conclusione.

28′ Lancio lungo sulla sinistra per Donnarumma che a fondo campo mette in mezzo l’area per l’arrivo di Torregrossa, male la difesa giallorossa con Volta e Billong che vanno entrambi su Donnarumma, mentre Di Chiara scivola prima del tocco di Torregrossa.

34′ Lancio lungo del Benevento poco dopo il centrocampo colpo di testa di Asencio per Coda, Cistana nel tentativo di anticipare l’attaccante giallorosso e mandare in angolo, effettua uno sfortunato pallonetto ai danni di Alfonso portando così il Benevento sull’1-1.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.