6a di andata, prossimo avversario del Benevento: Nocerina.

490

benevento_nocerina

Dopo aver passato il primo turno di Coppa Italia Lega Pro contro il Teramo, i giallorossi affronteranno il secondo derby della stagione dopo quello, sempre casalingo, con la Paganese.
Gli avversari sono i rossoneri di Nocera, rivali storici dei sanniti che nel primo turno di coppa hanno perso contro l’Ischia Isolaverde, ma se avessero passato il turno si sarebbero ritrovati ad avere a che fare ancora una volta col Benevento.
Piccola curiosità per chi ancora non lo sapesse, la partita sarà un doppio derby anche per Felice e Davide Evacuo, il primo capitano e attaccante giallorosso, il secondo più giovane, anche lui nel ruolo di attaccante e giunto quest’anno a Nocera. Sarà la prima volta che i due fratelli si ritroveranno a calcare lo stesso campo in veste di giocatori professionisti.
La Nocerina attualmente non se la passa molto bene, con 1 solo punto in classifica, anche se sul campo i punti conquistati sono 3; questo perché in settimana sono giunti 2 punti di penalizzazione a causa di violazioni al regolamento della Co.Vi.Soc. da parte della società rossonera.
In classifica occupano quindi il penultimo posto in coabitazione col Barletta. Lo score in 5 giornate è dunque di 3 pareggi e 2 sconfitte (7 gol fatti e 12 subiti), risultati giunti in questo ordine. Considerando anche la partita di coppa, sono ben tre i match in cui la Nocerina ha raccolto solo sconfitte. Insomma, ancora nessuna vittoria.

1a Nocerina – Perugia 2-2 (Evacuo, Lepore rig.)
2a Viareggio – Nocerina 1-1 (Malcore)
3a Nocerina – Grosseto 1-1 (Lepore)
4a Pisa – Nocerina 5-2 (Danti, Danti rig.)
5a Nocerina – Frosinone 1-3 (Jogan).

2 reti: Lepore (1 rig.), Danti (1 rig.)
1 rete: Evacuo, Malcore, Jogan.

Precedenti tra Benevento e Nocerina.
I primi confronti risalgono alla metà degli anni ’40, da allora le due compagini si sono affrontate ben 65 volte (tra campionato e coppa) e nel complesso, è leggermente in vantaggio la Nocerina con 25 vittorie a 21.

1945-46, Serie C gir. D
Nocerina-Benevento 1-0 [nd]
Benevento-Nocerina 2-0 [nd]

1948-49, Serie C, gir. D
Nocerina-Benevento 2-0 [nd]
Benevento-Nocerina 3-1 [nd]

Benevento 2°, Nocerina 6°

1949-50, Serie C gir. D
Benevento-Nocerina 2-0 [nd]
Nocerina-Benevento 2-1 [nd]

Benevento 6°, Nocerina 16°

1963-64, Serie D gir. E
Nocerina-Benevento 1-0 [76′ Mattucci]
Benevento-Nocerina 1-0 [81′ Lieto]

Nocerina 2°, Benevento 3°

1964-65, Serie D gir. F
Benevento-Nocerina 0-0
Nocerina-Benevento 1-0 [15′ Ballarò]

Nocerina 3°, Benevento 18°

1967-68, Serie D gir. G
Benevento-Nocerina 2-2 [12′ e 52′ Fedele (B), 31′ e 92′ (rig.) Bravin (N)]
Nocerina-Benevento 1-0 [13′ Raimondi]

Nocerina 3°, Benevento 10°

1968-69, Serie D gir. G
Benevento-Nocerina 1-0 [55′ Bozzi]
Nocerina-Benevento 2-0 [28′ Mattucci, 82′ Bravin]

Nocerina 5°, Benevento 12°

1969-70, Serie D gir. G
Benevento-Nocerina 0-0
Nocerina-Benevento 0-0

Nocerina 5°, Benevento 13°

1970-71, Serie D gir. G
Nocerina-Benevento 0-0
Benevento-Nocerina 0-2 [13′ aut. De Lucia, 53′ Mattucci]

Nocerina 10°, Benevento 15°

1971-72, Serie D gir. G
Benevento-Nocerina 1-0 [57′ Villa]
Nocerina-Benevento 1-0 [49′ La Salvia]

Nocerina 2°, Benevento 3°

1972-73, Serie D gir. F
Benevento-Nocerina 0-1 [79′ Devastato]
Nocerina-Benevento 0-0

Nocerina 1°, Benevento 2°

1974-75, Serie C gir. C
Benevento-Nocerina 0-0
Nocerina-Benevento 1-1 [3′ Novelli (N), 84′ Taddeini (B)]

Benevento 4°, Nocerina 16°

1975-76, Serie C gir. C
Nocerina-Benevento 1-1 [46′ Franceschelli (B), 65′
Bertagna (N)]
Benevento-Nocerina 3-2 [13′(rig.), 20′, 83′ Iannucci (B),
72′ Nobile (N), 87′ Corni (N)]

Benevento 2°, Nocerina 9°

1976-77, Serie C gir. C
Nocerina-Benevento 1-0 [58′ Spada]
Benevento-Nocerina 0-1 [41′ Delli Santi]

Benevento 8°, Nocerina 11°

1977-78, Serie C gir. C
Nocerina-Benevento 0-0
Benevento-Nocerina 1-0 [42′ Corvasce]

Nocerina 1°, Benevento 4°

1979-80, Serie C1 gir. B
Nocerina-Benevento 1-0 [16′ Arbitrio (rig.)]
Benevento-Nocerina 2-0 [23′ Landini, 90′ Campidonico
(rig.)]

Nocerina 13°, Benevento 14°

1980-81, Serie C1 gir. B
Nocerina-Benevento 1-0 [78′ Loddi]
Benevento-Nocerina 3-1 [5′ Ermini (rig.), 79′ Frigerio,
86′ Mauro, 88′ Loddi (N)]

Nocerina 6°, Benevento 9°

1981-82, Serie C1 gir. B
Nocerina-Benevento 1-0 [82′ Quadri]
Benevento-Nocerina 0-0

Nocerina 3°, Benevento 5°

1982-83, Serie C1 gir. B
Nocerina-Benevento 0-0
Benevento-Nocerina 2-1 [3′ Raffaele (N), 60′ Carboni, 94′
Marchetti (rig.)]

Benevento 11°. Nocerina 18°

1984-85, Serie C1 gir. B
Benevento-Nocerina 2-1 [33′ Lunerti, 69′ Coppola, 87′
Guidetti (N)]
Nocerina-Benevento 1-1 [8′ Roccotelli (N), 49′ Coppola
(B)]

Benevento 11°, Nocerina 18°

1986-87, Serie C1 gir. B
Benevento-Nocerina 0-1 [16′ Mainardi]
Nocerina-Benevento 1-0 [73′ Gatti]

Nocerina 10°, Benevento 16°

1989-90, Serie D gir. L
Benevento-Nocerina 1-1 [7′ aut. Cardillo (N), 86′ Zotti
(B)]
Nocerina-Benevento 1-0 [69′ Truddaiu (rig.)]

Benevento 8°, Nocerina 13°

1993-94, Serie D gir. H
Benevento-Nocerina 2-0 [27′ Rossi (rig.), 51′ Cagnale]
Nocerina-Benevento 4-1 [32′ e 36′ Zottoli, 44′ Vastola
(rig.), 46′ Puce (B), 95′ Pastore]

Benevento 1°, Nocerina 2°

1994-95, Serie C2 gir. C
Nocerina-Benevento 1-2 [10′ Paolucci, 42′ D’Ottavio, 88′
cancellato (N)]
Benevento-Nocerina 0-0

Nocerina 1°, Benevento 3°

1999-00, Serie C1 gir. B
Benevento-Nocerina 0-0
Nocerina-Benevento 1-0 [Coppola]

Nocerina 8°, Benevento 13°

2000-01, Serie C1 gir. B
Benevento-Nocerina 1-1 [nd]
Nocerina-Benevento 0-2 [nd]

Benevento 13°, Nocerina 15°

2001-02, Serie C1 gir. B
Benevento-Nocerina 1-1
Nocerina-Benevento 0-1

Benevento 15°, Nocerina 16°

2001-02, Serie C1 gir. B Playout
Nocerina-Benevento 0-1 [92′ Aruta]
Benevento-Nocerina 0-1 [32′ Belmonte]

2003-04, Coppa Italia Serie C, fase a gironi, gir. P
Nocerina-Benevento 0-2

2004-05, Coppa Italia Serie C, fase a gironi, gir. P
Benevento-Nocerina 5-0

2006-07, Serie C2 gir. C
Nocerina-Benevento 0-1 [45′ Taua]
Benevento-Nocerina 1-0 [68′ Polani]

Benevento 2°, Nocerina 16°

2010-11, Lega Pro 1a div. gir. B
Benevento-Nocerina 1-1 [15′ Di Maio (N), 84′ Pintori (B)]
Nocerina-Benevento 3-3 [7′ e 15′ Negro (N), 12′ Pintori
(B), 24′ Marsili (N), 38′ Signorini (B), 67′ Bueno (B)]

Nocerina 1°, Benevento 2°

2010-11, Coppa Italia Lega Pro, 1° turno
Benevento-Nocerina 0-3 [ 14′ Pepe, 26′ Negro, 28′ Galizia]

2012-13, Lega Pro 1a div. gir. B
Nocerina-Benevento 3-2 [4′ pt Daffara (N); 6′ pt rig. Mancosu (B); 2′ st Evacuo (N); 42′ st Evacuo (N); 50′ st Montiel (B)]
Benevento-Nocerina 1-2 [18′ pt Montiel (B), 26′ pt Russo (N), 36′ st Evacuo (N)]

Nocerina 4°, Benevento 6°.

Statistiche totali:
Giocate 65
Vittorie Benevento 21
Pareggi 19
Vittorie Nocerina 25
Gol Benevento 58
Gol Nocerina 56

Ex giocatori e allenatori tra Benevento e Nocerina.
Così come per i confronti passati, numerosi sono i calciatori e tecnici che hanno giocato o allenato entrambe le squadre.
Solo nel confronto di domenica avremo da parte giallorossa: il capitano Felice Evacuo, capocannoniere del campionato l’anno scorso con la Nocerina, il portiere Gori, e infine il direttore sportivo Ivano Pastore. Nel dettaglio ecco tutti gli altri ex della sfida.

Portieri:
Gabriele Aldegani, Luigi Amabile, Piergraziano Gori, Claudio Garzelli, Amedeo Petrazzuolo, Davide Torchia.

Difensori:
Marcello Alberici, Riccardo Bolzan, Paolo Chiavaroli, Domenico Colletto, Franco Cornaro, Cristian Galliano, Giovanni Langella, Stefano Mastroianni, Antonio Palo, Danilo Piroli.

Centrocampisti:
Alessandro Bruno, Riccardo Caruso, Carmine Cerchia, Francesco Corapi, Siro D’Alessandro, Vincenzo De Liguori, Michele Desole, Luciano Germinario, Domenico Giugliano, Cisco Guida, Vasco Morelli, Giovanni Piemonte, Giovanni Rosamilia, Alfredo Zica.

Attaccanti:
Vincenzo Aurino, Corrado Baglieri, Emilio Belmonte, Stanislao Bozzi, Luigi Castaldo, Nicola Coppola, Roberto De Palma, Felice Evacuo, Giuseppe Fichera, Impinna, Luigi Molino, Gino Scrignar, Vincent Taua.

Allenatori:
Nicola Chiricallo, Franco Dellisanti, Elia Greco, Lamberto Leonardi, Francisco Lojacono, Vincenzo Marino, Pietro Santin, Raffaele Sergio, Giovanni Simonelli, Francesco Specchia, Giovanni Venditto.

Mercato e rosa della Nocerina.
L’anno scorso la Nocerina era guidata dal mister Gaetano Auteri che si è poi trasferito quest’estate insieme al beneventano Alessandro Bruno al Latina, nel campionato di serie B. Tutti gli altri ex giallorossi hanno cambiato casacca, e non solo loro, ma quasi l’intera rosa molossa. Gli unici rimasti sono il capitano De Franco (tornato dal prestito al Cuneo), il portiere Russo, il terzino sinistro Rizza e il giovane attaccante Simonetti; il nuovo allenatore è Gaetano Fontana, ex centrocampista professionista (Catanzaro, Padova, Reggina, Alessandria, Juve Stabia, Ascoli, Fiorentina, Napoli) che come allenatore si è seduto sulle panchine di Centobuchi (squadra marchigiana di serie D), e in due diverse occasioni alla Santegidiese (squadra abruzzese di serie D). La rosa della squadra è stata completamente stravolta a causa dei numerosi prestiti, svincoli, e cessioni.

[NOTA: Nelle parentesi se ci sono due squadre, la prima è la proprietaria del cartellino, la seconda invece è la squadra dove ha militato nell’ultimo campionato.]

Acquisti:
i portieri Esposito (Aversa Normanna), Falcone (Potenza), Gragnaniello (Aversa Normanna); i difensori Barigelli (Grosseto/Borgo a Buggiano), Cremaschi (Atalanta/Tritium), Crialese (Parma/Vigor Lamezia), De Franco (Cuneo), Esposito P.
(Foggia), Kamana (Parma/Juve Stabia), Kostadinovic (Sorrento), Mastellone (Casertana), Riccio (Arzanese), Romito (Alma Juventus Fano), Rosato (Taranto), Vilkaitis (primavera Lazio), Vitale (Frosinone); i centrocampisti Cristofari (Prato),
Ficarrotta (Trapani/Casale), Hottor (Milan/Lanciano), Lepore (Real Vicenza), Palma (Atalanta primavera), Paz (Milan primavera), Polichetti (Potenza), Remedi (Livorno/Pontedera), Sabbione (Sestri Levante); gli attaccanti Danti (Vicenza),
Evacuo D. (Vico Equense), Jara Martinez (Genoa), Jogan (Verona/Rijeka), Kalombo (Lecce), Malcore (Lecce), Tozzi (Foligno), Tulimieri (Casale)

Cessioni:
i portieri Aldegani (Livorno)*, De Lucia (Livorno), Ragni (Pescara/Aprilia); i difensori Andjelkovic (Olimpia Lubiana), Baldan (Latina), Chiosa (Torino/Bari), Diagouraga (svincolato), Esposito P. (Melfi), Giuliatto (Parma/Savona), Riccio (Taranto), Scardina (Huesca); i centrocampisti Bruno A. (Latina), Bruno L. (San Severo), Corapi (L’Aquila), Daffara (Perugia), De Liguori (Savoia), Garufo (Trapani), Gorobsov (Torino/Poli Timisoara), Lettieri (Sorrento), Pepe (Lanciano/Pro Vercelli); gli
attaccanti Evacuo F. (Benevento), Figliolia (Arzanese)*, Gavilan (Bologna/San Marino), Mazzeo (Perugia), Negro (Latina), Russo N. (Parma/Gubbio)), Tulimieri (Aversa Normanna), Zaccaro (Taranto).

Con l’asterisco i giocatori già in prestito a quella squadra e poi riprestati o ceduti alla stessa.

La rosa attuale è così composta:

Portieri:
Esposito (’94) – Falcone (’91) – Gragnaniello (’81) – Russo (’92).

Difensori:
Barigelli (’93) – Cremaschi (’92) – Crialese (’92) – De Franco (’88) – Kamana (’93) – Kostadinovic (’92) – Rizza (’87) – Romito (’82) – Vilkaitis (’93) – Vitale (’86).

Centrocampisti:
Cristofari (’93) – Ficarrotta (’90) – Kalombo (’95) – Hottor (’93) – Lepore (’85) – Palma (’94) – Paz (’94) – Polichetti (’90) – Remedi (’91) – Rosato (’93) – Sabbione (’91).

Attaccanti:
Danti (’89) – Evacuo D. (’87) – Jara Martinez (’93) – Jogan (’91) – Malcore (’93) – Simonetti (’94) – Tozzi (’94).

Probabili formazioni di Benevento-Nocerina.
Ancora in dubbio il portiere titolare Gragnaniello (sostituito nell’ultima di campionato dal giovane Esposito), il terzino Rizza e il centrocampista Rosato, il mister Fontana ritroverà il centrocampista Palma di ritorno dalla squalifica. Il modulo adottato forse sarà quello utilizzato anche nelle ultime sfide di campionato, ovvero il 4-3-3 (nelle prime due giornate era stato usato il 4-4-2).
Gli undici che metteranno piede al Ciro Vigorito potrebbero essere quindi i seguenti calciatori:
Esposito; Cremaschi, De Franco, Hottor, Crialese; Remedi, Palma, Cristofari; Lepore, Danti, Malcore.

Terna arbitrale di Benevento-Nocerina.
A dirigere il derby sarà il signor Riccardo Ros della sezione AIA di Pordenone; ad assisterlo ci saranno i signori Emanuele Giustino Di Federico della sezione AIA di Lodi e Luca Colatriano della sezione AIA di Pescara.
Il direttore di gara friulano ha precedenti con entrambe le compagini, due a testa: con i giallorossi Pisa-Benevento 2-0 del 2011-12, e Benevento-Prato 1-2 della stagione scorsa; con i rossoneri Ternana-Nocerina 0-3 e Cosenza-Nocerina 1-1 entrambe nella stagione 2010-2011. Score positivo per gli ospiti e negativo per i padroni di casa, l’ambiente giallorosso tutto ovviamente spero che questa tendenza venga ribaltata questa domenica.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.