Vittoria nel finale per la Cestistica Benevento, continua la corsa al primato

38

Vittoria con qualche sofferenza di troppo per la Miwa Energia Cestistica Benevento che supera il Flavio Basket Pozzuoli 70-64. I pronostici della vigilia, classifica alla mano, rischiano infatti di non essere rispettati. I sanniti appaiono sottotono, sbagliano molti passaggi e si lasciano sopraffare dal nervosismo.
Il successo arriva comunque al termine di una gara rimasta in equilibrio fino a 5 minuti dal suono dell’ultima sirena, quando i beneventani fanno prevalere il maggior tasso tecnico e la maggior esperienza rispetto agli avversari.
Nel duello a distanza per il primo posto in classifica, ancora una volta la capolista Sorriso Azzurro S. Antimo ha respinto l’attacco dei giallorossi, cogliendo un successo esterno contro il Marcianise che mantiene intatto il distacco, di sole due lunghezze, tra la prima e la seconda forza del torneo.
Nel prossimo turno impegno esterno per gli stregoni che, sabato pomeriggio, faranno visita all’Aics Caserta, formazione in piena lotta per la conquista dei play off promozione.

Miwa Energia Cestistica Benevento – Flavio Basket Pozzuoli 70-63 (21-16, 30-39, 53-45)

Iannace 4, Iarriccio 9, lovini 5, Accettola 19, Formichella 5, Pepe 5, Romano 15, Quarantiello 2, D’Aronzo, Iuliano 6. Coach Marco Sorice.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.