Un soddisfatto Martino: «Mi prendo il pari ma è dura accettare certe decisioni»

39

Martino Alessio 2(n.m.) Sono molto soddisfatto della partita fatta oggi, perché abbiamo giocato una grande gara, abbiamo subito solo due tiri in porta in tutti i 90 minuti ed abbiamo preso il pareggio per un rigore generoso a 2 minuti dalla fine” – ha commentato Mister Martino a fine gara. “Quest’anno è così,  siamo riusciti in varie occasioni ad essere superiori alle decisioni arbitrari, ma diventa dura combattere con certi errori: abbiamo giocato in 9 in una gara si maschia ma mai cattiva, con un avversario ostico. Da parte nostra abbiamo fatto una bella gara, con buone trame di gioco, qualche fuorigioco generoso come il gol annullato ad Orefice. Purtroppo, troppo spesso quest’anno, stiamo parlando di errori arbitrali che condizionano le gare, ma sono contento dell’approccio, dello stare in campo, delle azioni fatte e della bravura a sopperire alla mancanza di uomini, come Annunziata che oggi era indisponibile ed Icolari che si è fatto trovare pronto. È un peccato terminare la gara in pareggio e 11 contro 9: Palma ha fatto due falli e due ammonizioni e Florio, che era capitano, per andare a parlare con l’arbitro,  l’unico titolato a farlo, è stato espulso. Il pareggio è il risultato che viene dal campo e lui è il giudice supremo. Guardo il bicchiere mezzo pieno ed andiamo avanti alla prossima gara” – ha concluso Mister Martino.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.