Taccone elogia la Strega: “Merita di stare lassù, ma alla fine voglio essere davanti”

138

taccone-tel-e1429375836806-1440x564_cLe parole di elogio per la piazza beneventana sembrano non voler finire. Fuori dal campo si segnalano gli applausi dei tifosi salernitani a quelli della Strega per il gesto compiuto in favore del piccolo Francesco Pio, ma parole dolci arrivano anche dal presidente di una storica rivale dei sanniti, l’Avellino. In un’intervista rilasciata a Tuttob.com il massimo dirigente irpino, Walter Taccone, ha applaudito l’avvio di campionato dei giallorossi. “E’ la squadra che mi ha sorpreso più di tutte, anche se spero di essere davanti a fine campionato. I giallorossi stanno giocando davvero bene e il presidente e il direttore sportivo hanno allestito una rosa molto competitiva. Mi fa piacere e mi sorprende che siano in alto e meritano di rivaleggiare con le prime della classe. Mi fa piacere anche il fatto che il Benevento stia dando lustro all’intera provincia. Sta avendo anche un pizzico di fortuna e lo dico da cugino vero, ma nel calcio ci sta”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...