Serie B, un domino di rinvii potrebbe “falsare” le ultime giornate

357

Il rinvio di Carpi-Trapani potrebbe creare qualche problema di troppo al rush finale della serie B. Quella che all’apparenza può sembrare una pratica di facile risoluzione nasconde in realtà tante altre insidie. Il 25 aprile a Carpi è infatti prevista la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per le celebrazioni della Festa della Liberazione. Per la questura di Modena, dunque, la sfida tra biancorossi e siciliani non si può giocare e deve essere rinviata di almeno un giorno. La proposta è farla giocare 24 ore dopo, ma questa soluzione comporterebbe una rivisitazione del fitto calendario che il 29 aprile vuole la B di nuovo in campo e dunque protagoniste anche Trapani (impegnato in casa con l’Entella) e Carpi (atteso dalla Ternana).

Come se non bastasse, il Liberati, teatro del confronto tra uomini di Castori e la Ternana, nei giorni successivi al 29 aprile è occupato per una sfilata. Stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, Carpi-Trapani potrebbe essere rinviata addirittura al 2 maggio, alla vigilia della terzultima giornata di campionato e con tutte le altre squadre inevitabilmente “avanti” di un turno rispetto alle due dirette interessate.

 

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...