I Sanniti puntano al riscatto ma sulla loro strada ci sono derby ed ex

65

Secondo derby consecutivo per i Sanniti Five Soccer che affronteranno al Palatedeschi il Benevento Futsal. A presentarci la “stracittadina” sono Donato Biele, capitano dei Sanniti, e Francesco Izzo, grande ex dell’incontro (con i Sanniti è stato protagonista della storica promozione in C2).

11113413_580179902124004_301950091037331559_nDonato Biele – “Credo sia inutile ricordare che i Sanniti erano e restano la squadra favorita, nonostante il passo falso della scorsa settimana. La Campana è una squadra di vertice, con atleti validi i quali hanno vinto meritatamente contro di noi, soprattutto per la voglia e la cattiveria agonistica espressa. Domenica ci aspetta un altro derby difficile contro il Benevento Futsal, dove militano diversi ex ma soprattutto dei grandi amici con i quali, due anni fa, abbiamo condiviso il trionfo del campionato di serie D. Una squadra che fa del gruppo la propria arma vincente, nel ricordo di due persone quali Gianfranco e Nicola che hanno dato all’intero futsal beneventano. Sarà una bella sfida e ben venga che arrivi dopo le sconfitte con la Campana e quella di coppa contro il Partizan Matese. Sarà un bel banco di prova per noi, una sfida dove potremo e dovremo dimostrare ciò che al momento è scritto solo sulla carta“.

Francesco Izzo – “Il nostro é un campionato basato sull amicizia e sul divertimento, una squadra fondata in memoria di due amici. Domenica spero che sia prima di tutto una bella partita, partiremo sfavoriti ma ce la giocheremo. Che dire dell’anno della promozione? Un’annata stupenda sotto tutti i punti di vista. Ci sono cose che non si possono dimenticare. Faccio un grosso in bocca al lupo ai Sanniti e suo intero staff“.

Vincenzo Mazzone

Addetto Stampa Sanniti Five Soccer

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.