Sanniti Five Soccer, si presenta Romeo Giangregorio

2

Continua in casa Sanniti Five il meticoloso lavoro per consegnare a mister Corino una rosa che possa ben figurare nel prossimo campionato di Serie D in cui la formazione giallo-rossa vuole ben figurare per recitare un ruolo tra i protagonisti del girone. Si aggrega infatti il classe 2001  Romeo Giangregorio, fortemente voluto dallo staff dei Sanniti Five Soccer cosi da puntellare ulteriormente una rosa che può contare già su nomi importanti per tentare l’assalto alla categoria superiore.

Di seguito le parole del giovane Giangregorio che in vista del suo nuovo tesseramento tra le fila della squadra di mister Corino, non nasconde un pizzico di emozione nel vestire la casacca giallo-rossa:

Ciao Romeo e benvenuto nella famiglia dei Sanniti Five Soccer. La società ti ha fortemente voluto in rosa per migliorarsi ulteriormente, quali sono le tue emozioni nel vestire questa maglia e cosa ti ha spinto a sposare il progetto Sanniti?
Un saluto a tutti gli appassionati di futsal, innanzitutto esordisco con il dire che sono felice ed orgoglioso di cominciare questa avventura con i Sanniti Five Soccer e non posso che ringraziare la società che ha creduto in me. Questo per me sarà l’esordio assoluto nell’universo del Calcio a 5 e sono molto carico per questa opportunità che mi è stata concessa. Che dire, il progetto Sanniti è ambizioso e nel contempo stimolante, in quanto questa società punta alla vittoria e lo fa puntando la propria fiducia sui giovani, per questo motivo non ho saputo dire di no ed ho accettato senza alcun dubbio.

Ritroverai un tuo “vecchio” compagno di squadra, Marcello Lepore. Quanto ha pesato nella tua volontà di firmare per i Sanniti Five Soccer la sua presenza all’interno dello spogliatoio?
Marcello per me è in primis un amico di infanzia, con lui ho condiviso già precedenti esperienze calcistiche ed averlo nuovamente come compagno di squadra è molto bello visto che avremo il modo di condividere le gioie che questo sport sa regalarci. Marcello comunque non è il solo calcettista a me noto, ci sono altri ragazzi che conosco ed inoltre avrò il piacere di ritrovare in squadra anche mister Paolo Corino. Avere lui come “maestro” è per me un grande vanto vista la sua esperienza nel futsal e la passione che mette nel suo lavoro.

Abbiamo detto che per te questo sarà l’esordio in un mondo totalmente nuovo visto che hai sempre giocato a calcio a 11, cosa ti aspetti dalla stagione che sta per partire sia da un punto di vista strettamente personale, sia per quanto riguarda l’obiettivo che l’intera squadra si è promessa di raggiungere?
Da questa nuova esperienza mi aspetto tanto. Gli obiettivi che si è posta la società sono molto ambiziosi e di sicuro faranno in noi da stimoli nel cercare di raggiungerli il prima possibile per non deludere chi ha creduto in noi; personalmente mi sono ripromesso di voler far bene nel mondo del calcio a 5 e lasciare il segno con questa maglia sarebbe per me un buon biglietto da visita per il futuro. Voglio crescere con i Sanniti e spero di poter contribuire in modo attivo alle tante vittorie che sicuramente arriveranno in questo anno che sta per cominciare. FORZA SANNITI!”

Procede a passo spedito anche il lavoro del settore giovanile, i Sanniti Five Soccer infatti organizzano per MERCOLEDI 2 SETTEMBRE ore 20:45 (presso la struttura di Via Vincenzo Bellini – Rione Pacevecchia) il secondo stage dedicato ai giovani calcettisti – nati negli anni compresi fra il 2000 ed il 2004 – che avranno voglia di mettersi in mostra agli occhi dei tecnici giallo-rossi.